Gli amministratori di struttura possono ridurre sul lungo termine il numero di macchine su una particolare prenotazione, mantenendo al tempo stesso attive la prenotazione e le macchine esistenti che da essa sono state fornite in provisioning.

È possibile ridurre la quota macchina riservata, la memoria e lo storage di una prenotazione virtuale al di sotto della quantità correntemente allocata. Questo consente di continuare la gestione delle macchine esistenti senza cambiamenti, evitando al tempo stesso il provisioning di nuove macchine finché l'allocazione resta al di sotto della nuova quantità riservata.

Nota:

poiché le macchine virtuali spente non sono incluse nella memoria allocata e nei totali delle quote di macchine, la riduzione della memoria o dell'allocazione di macchine di una prenotazione potrebbe impedire alle macchine correntemente spente di riaccendersi.

Si consideri ad esempio un gruppo di business con una prenotazione che contiene 20 macchine fornite in provisioning, impostate per scadere nei successivi 90 giorni. Se si desidera ridurre per termine naturale questa prenotazione a non più di 15 macchine, è possibile modificare la prenotazione per ridurre la quota da 20 macchine a 15. Non sarà possibile eseguire il provisioning di altre macchine sulla prenotazione finché il numero di macchine sulla prenotazione non si ridurrà naturalmente con il sopraggiungere delle scadenze.