È possibile utilizzare le funzionalità di Gestione directory di vRealize Automation per configurare un collegamento ad Active Directory in base ai propri requisiti di autenticazione utente.

Gestione directory offre molte opzioni che consentono un'elevata personalizzazione dell'autenticazione utente.

Tabella 1. Scelta delle opzioni di configurazione di Gestione directory

Opzione di configurazione

Procedura

Configurazione di un collegamento ad Active Directory.

  1. Configurazione di un collegamento ad Active Directory. Vedere Configurazione di un collegamento ad Active Directory.

  2. Se vRealize Automation è stato configurato per l'alta disponibilità, vedere Configurazione di Gestione directory per l'alta disponibilità.

(Facoltativo) Aumentare la sicurezza di un collegamento di directory basato su ID utente e password tramite la configurazione dell'integrazione bi-direzionale con i servizi ADFS (Active Directory Federated Services).

Configurazione di una relazione di trust bidirezionale tra vRealize Automation e Active Directory

(Facoltativo) Aggiungere utenti e gruppi a un collegamento ad Active Directory esistente.

Aggiunta di utenti o gruppi a una connessione Active Directory.

(Facoltativo) Modificare il criterio predefinito per applicare regole personalizzate per un collegamento ad Active Directory.

Gestione del criterio di accesso utente.

(Facoltativo) Configurare gli intervalli di rete per limitare gli indirizzi IP tramite cui gli utenti possono accedere al sistema, gestire le restrizioni dell'accesso (timeout, numero di tentativi di accesso prima del blocco).

Aggiunta o modifica di un intervallo di rete.