Se si stanno aggiornando i modelli, le immagini delle macchine Amazon o gli snapshot per la versione più recente dell'agente di avvio automatico di Software per Windows, oppure se si sta effettuando l'aggiornamento manuale all'agente di avvio automatico di Software per Linux più recente invece di utilizzare lo script prepare_vra_template.sh, è necessario rimuovere qualsiasi versione esistente ed eliminare tutti i registri.

Linux

Per le macchine di riferimento Linux, l'esecuzione dello script prepare_vra_template.sh consente di reimpostare l'agente e di rimuovere tutti i registri prima della reinstallazione. Tuttavia, se si intende eseguire un'installazione manuale, è necessario accedere alla macchina di riferimento come utente root ed eseguire il comando per reimpostare e rimuovere gli elementi.

/opt/vmware-appdirector/agent-bootstrap/agent_reset.sh

Windows

Per le macchine di riferimento Windows, occorre rimuovere l'agente di avvio automatico di Software esistente e l'agente guest di vRealize Automation 6.0 o versione successiva, nonché eliminare tutti i file di registro di runtime esistenti. In una finestra di comando PowerShell, eseguire i comandi per rimuovere agente ed elementi.

c:\opt\vmware-appdirector\agent-bootstrap\agent_bootstrap_removal.bat
c:\opt\vmware-appdirector\agent-bootstrap\agent_reset.bat