Non è possibile aggiornare una distribuzione che contiene endpoint vApp (vCloud). La presenza di endpoint di tipo vApp (vCloud) impedisce l'aggiornamento a vRealize Automation 7.0.1.

Quando l'aggiornamento incontra un endpoint vApp (vCloud) nella distribuzione di origine, l'aggiornamento non riesce sull'appliance virtuale master e segnala il problema visualizzando un messaggio nell'interfaccia utente e riportandolo nel registro. È possibile determinare se la distribuzione di origine contiene endpoint vApp (vCloud) accedendo a vRealize Automation con privilegi di amministratore di Iaas, selezionando Infrastruttura > Endpont e annotando il valore relativo al tipo di piattaforma nell'elenco Endpoint. Se l'elenco contiene endpoint di tipo piattaforma vApp (vCloud), l'aggiornamento a 7.0.1 non è supportato.

vApps gestite per risorse di vCloud Air o vCloud Director non sono supportate nella distribuzione vRealize Automation di destinazione.

Nota:

dopo il completamento dell'aggiornamento, è presente un problema conosciuto dove i seguenti tipi di criteri di approvazione obsoleti vengono visualizzati nell'elenco dei tipi di criteri di approvazione disponibili. Questi tipi di criteri sono inutilizzabili.

  • Catalogo dei servizi - Richiesta di elemento del catalogo - vApp

  • Catalogo dei servizi - Richiesta di elemento del catalogo - Componente vApp

È possibile creare prenotazioni ed endpoint vCloud Air e vCloud Director nella distribuzione di destinazione. È possibile anche creare blueprint che contengono componenti macchina vCloud Air o vCloud Director.