È possibile utilizzare le mappature delle risorse fornite per le macchine virtuali vSphere, vCloud Director o vCloud Air oppure creare azioni di script o workflow di vRealize Orchestrator personalizzati per mappare altri tipi di risorse di catalogo di vRealize Automation ai tipi di inventario di vRealize Orchestrator.

Mappatura delle risorse fornite con vRealize Automation

vRealize Automation include le mappature delle risorse per le macchine virtuali vSphere IaaS, vCloud Director IaaS e le distribuzioni.

vRealize Automation include azioni di script per la mappatura delle risorse di vRealize Orchestrator per ognuna delle mappature delle risorse di XaaS fornite. Le azioni di script per le mappature delle risorse fornite si trovano nel pacchetto com.vmware.vcac.asd.mappings del server vRealize Orchestrator incorporato.

Quando si crea un'azione risorsa che viene eseguita su un blueprint composito distribuito che utilizza un workflow vRealize Orchestrator con vCACAFE:CatalogResource come parametro di input, la mappatura della distribuzione viene applicata come tipo della risorsa di input. La mappatura della distribuzione viene applicata solo se il workflow selezionato include vCACAFE:CatalogResource come parametro di input. Ad esempio, se si crea un'azione per richiedere un'azione risorsa per conto di un utente, il tipo di risorsa sulla scheda Risorsa di input è Distribuzione, in quanto questo workflow utilizza vCACAFE:CatalogResource.

Le mappature delle risorse di IaaS vCD VM e IaaS VC VirtualMachine sono utilizzate da un'azione per mappare alla macchina virtuale vRealize Orchestrator vSphere o vCloud Director le macchine virtuali che corrispondono alla risorsa IaaS.

Sviluppo delle mappature delle risorse

A seconda della versione di vRealize Orchestrator, è possibile creare un workflow o un'azione di script di vRealize Orchestrator per mappare le risorse tra vRealize Orchestrator e vRealize Automation.

Per sviluppare la mappatura delle risorse, si utilizza un parametro di input di tipo Properties, che contiene una coppia chiave-valore che definisce la risorsa con provisioning e un parametro di output di un tipo di inventario di vRealize Orchestrator previsto dal plug-in di vRealize Orchestrator corrispondente. Le proprietà disponibili per la mappatura dipendono dal tipo di risorsa. Ad esempio, la proprietà EXTERNAL_REFERENCE_ID è un parametro chiave comune che definisce singole macchine virtuali ed è utilizzabile per eseguire la query di una risorsa di catalogo. Se si sta creando una mappatura per una risorsa che non utilizza un EXTERNAL_REFERENCE_ID, è possibile utilizzare una delle altre proprietà passate per le singole macchine virtuali. Ad esempio, nome, descrizione e così via.

Per ulteriori informazioni sullo sviluppo dei workflow e delle azioni di script, vedere Sviluppare con VMware vCenter Orchestrator .