In qualità di amministratore di vSphere, è possibile raccogliere informazioni sull'ambiente e registrare i valori in un foglio di lavoro per consentire un rapido accesso alle informazioni richieste, velocizzare il processo di installazione e configurazione e fornire un registro delle impostazioni importanti a cui fare riferimento in seguito.

Procedura

  1. Creare un foglio di lavoro e registrare le informazioni generali sull'ambiente a cui è possibile fare riferimento durante tutto il processo di installazione e configurazione.

    Variabile

    Valore dell'ambiente

    Valore di esempio

    Note

    Indirizzo IP del dominio Active Directory

    198.15.100.50

    DN di base

    cn=users,dc=rainpole,dc=local

    DN (Distinguished Name) del punto di inizio per le ricerche nel server della directory.

    DN di binding

    cn=config_admin infra,cn=users,dc=rainpole,dc=local

    DN (Distinguished Name) completo, incluso il CN (Common Name), di un account utente di Active Directory che disponga di privilegi per la ricerca degli utenti.

    Password DN di binding

    VMware1!

    Password di Active Directory per l’account che può effettuare la ricerca di utenti.

    Host endpoint

    vsphereA.rainpole.local

    Nome di dominio completo della macchina sulla quale è installato vCenter Server. Utilizzato per creare un endpoint vRealize Automation per la gestione dell'ambiente vSphere.

    Indirizzo DNS

    198.15.100.61

    Indirizzo gateway predefinito

    198.15.100.60

    Indirizzi IP statici

    Logo della società per il branding

    Logo di esempio per il branding

    Colore della società in formato esadecimale per lo sfondo

    20c576

    Colore della società in formato esadecimale per il testo

    FFFFFF

  2. Creare un foglio di lavoro per registrare le informazioni sull'ambiente mentre si completano i passaggi di preparazione per l'installazione.

    Variabile

    Valore dell'ambiente

    Valore di esempio

    Note

    Nome utente di vSphere

    administrator@vsphere.local

    Deve soddisfare i requisiti minimi per consentire a vRealize Automation di gestire l'ambiente vSphere.

    Password di vSphere

    VMware1!

    Nome di dominio completo (FQDN) di vRealize Automation Appliance

    vra01svr01.rainpole.local

    Nome utente

    root

    root

    Password

    VMware1!

    Configurare la password quando si distribuisce vRealize Automation appliance.

    Nome host server IaaS

    vra01iaas.rainpole.local

    Nome utente

    administrator@rainpole.com

    Credenziali amministrative per il server IaaS Windows

    Password

    VMware1!

    Indirizzo gateway predefinito

    198.15.100.60

    Indirizzo DNS

    198.15.100.61

  3. Creare un foglio di lavoro per registrare le informazioni sull'ambiente quando si installa vRealize Automation.

    Variabile

    Valore dell'ambiente

    Valore di esempio

    Note

    Impronta digitale certificato SSL di vRealize Automation Appliance

    35df1ce06a19b693e7a109b607cfe05c683a0c1b

    Amministratore di sistema per il tenant predefinito

    administrator

    administrator

    administrator@vsphere.local

    Consente di accedere al tenant predefinito vsphere.local.

    Password

    VMware1!

    Passphrase di sicurezza database

    VMware1!

    Nome database

    vra

    Nome endpoint per l'agente vSphere

    Rainpole vCenter

    È necessario utilizzare lo stesso nome di endpoint quando si configura l'endpoint di vSphere nella console di vRealize Automation.

    Nome utente amministratore di configurazione per la creazione del contenuto iniziale

    configurationadmin

    configurationadmin

    configurationadmin@vsphere.local

    Permette di accedere al tenant predefinito vSphere.local, nonché di richiedere elementi di catalogo che preparano rapidamente un ambiente di prototipazione.

    Password

    VMware1!

  4. Creare un foglio di lavoro per registrare informazioni su modello di vSphere e oggetti di personalizzazione mentre si preparano risorse di vSphere per il provisioning.

    Variabile

    Valore dell'ambiente

    Valore di esempio

    Modello

    Rainpole_centos_63_x86

    Oggetto di personalizzazione

    Linux

    Cluster vSphere in cui si trova il modello

    Cluster A

  5. Creare un foglio di lavoro per registrare le informazioni sull'ambiente mentre si configura il tenant predefinito.

    Variabile

    Valore dell'ambiente

    Valore di esempio

    Utente locale con privilegi di amministratore tenant

    Rainpole tenant admin

    Password

    VMware1!

    Utente locale per il test dei blueprint

    test_user

    Password

    VMware1!

    Nome gruppo personalizzato

    Architetti Rainpole

Operazioni successive

Come parte del processo di preparazione, creare o identificare credenziali vSphere che soddisfino i requisiti minimi necessari per consentire a vRealize Automation di gestire l'ambiente.