Per garantire l'integrità dei dati, è necessario arrestare vRealize Automation seguendo un ordine specifico.

Informazioni su questa attività

Se si utilizza vCenter Server per gestire le macchine virtuali, utilizzare il comando shutdown del guest per arrestare vRealize Automation.

Procedura

  1. Arrestare Distributed Execution Manager Orchestrator e Worker e tutti gli agenti di vRealize Automation in qualsiasi ordine e attendere che tutti i componenti completino la procedura.
  2. Arrestare le macchine virtuali che eseguono il servizio di gestione e attendere il completamento della procedura.
  3. (Facoltativo) Per le distribuzioni distribuite, arrestare tutti i nodi Web secondari e attendere il completamento della procedura.
  4. Arrestare il nodo Web primario e attendere il completamento della procedura.
  5. (Facoltativo) Per le distribuzioni distribuite, arrestare tutte le istanze secondarie di vRealize Automation appliance e attendere il completamento della procedura.
  6. Arrestare l'vRealize Automation appliance primaria e attendere il completamento della procedura.

    Se applicabile, l'vRealize Automation appliance primaria è quella che contiene il database dell'appliance master o scrivibile. Annotare il nome dell'vRealize Automation applianceprimaria. Queste informazioni verranno utilizzate durante il riavvio di vRealize Automation.

  7. Arrestare le macchine virtuali MSSQL in qualsiasi ordine e attendere il completamento della procedura.
  8. Se si utilizza un database PostgreSQL autonomo legacy, arrestare anche questa macchina.

Risultati

È stato eseguito l'arresto della distribuzione di vRealize Automation.