Per impostazione predefinita, vRealize Automation limita le attività di raccolta dati simultanee. Se si cambia questo limite, è possibile evitare timeout non necessari cambiando gli intervalli di timeout di esecuzione predefiniti per i diversi tipi di raccolta dati.

vRealize Automation raccoglie regolarmente dati dalle risorse di elaborazione di virtualizzazione conosciute attraverso i suoi agenti proxy, nonché dagli account dei servizi cloud e dalle macchine fisiche attraverso gli endpoint a loro associati. A seconda del numero di risorse di elaborazione di virtualizzazione, di agenti e di endpoint nel sito, potrebbero verificarsi frequentemente operazioni di raccolta dati simultanee.

Il giorno e l'ora di esecuzione della raccolta dati dipende dal numero di oggetti sugli endpoint che includono macchine virtuali, datastore, modelli e risorse di elaborazione. Sono molte le condizioni che possono causare l'aumento significativo del tempo necessario a eseguire una singola raccolta dati. Come con il provisioning delle macchine, la simultaneità incrementa il tempo richiesto per completare la raccolta dati.

Per impostazione predefinita, le attività di raccolta dati simultanee sono limitate a due per agente, mentre quelle successive al raggiungimento del limite vengono messe in coda. Questa configurazione garantisce il completamento relativamente veloce di ogni raccolta dati e rende molto improbabile un impatto negativo delle attività di raccolta dati simultanee sulle prestazioni di IaaS.

In base alle risorse e alle circostanze specifiche del sito, però, può essere possibile aumentare il limite configurato e mantenere al tempo stesso prestazioni sufficientemente veloci per trarre beneficio dalla simultaneità della raccolta dati proxy. Sebbene l'incremento del limite possa far aumentare il tempo richiesto da una singola raccolta dati, questo svantaggio potrebbe essere giustificato e superato dalla capacità di raccogliere più informazioni da più risorse di elaborazione e macchine nello stesso momento.

Se si aumenta il limite per agente configurato, potrebbe essere necessario regolare gli intervalli di timeout di esecuzione predefiniti per i diversi tipi di raccolta dati che utilizzano un agente proxy: inventario, prestazioni, stato e WMI. Se il tempo richiesto per eseguire una di queste attività supera gli intervalli di timeout configurati, l'attività viene annullata e riavviata. Per evitare l'annullamento dell'attività, aumentare uno solo o più di questi intervalli di timeout di esecuzione.