Gli amministratori possono utilizzare metriche come utilizzo della CPU basso, utilizzo della memoria basso o utilizzo del disco rigido basso per recuperare le macchine virtuali nei propri tenant e controllare le risorse.

È possibile utilizzare le metriche di base fornite da vRealize Automation per ordinare e filtrare le informazioni sulle metriche per tutte le macchine oppure è possibile configurare un endpoint vRealize Operations Manager per fornire metriche e badge di integrità per le macchine virtuali vSphere.

Le metriche possono essere utilizzate per identificare le macchine sottoutilizzate che possono essere candidate per il recupero. Selezionare le macchine candidate e inviare una richiesta di recupero ai proprietari delle macchine. Il proprietario della macchina ha un periodo di tempo prestabilito per rispondere alla richiesta. Se la macchina è ancora in uso, il proprietario può interrompere il processo di recupero e continuare a utilizzare la macchina. Se la macchina non è più necessaria, il proprietario può rilasciarla per il recupero e, in tal caso, il lease della macchina viene terminato. Se il proprietario non risponde entro i tempi prestabiliti, viene imposto un lease da parte dell'amministratore. Se il proprietario non esegue alcuna azione, la macchina viene spenta alla nuova data di scadenza, viene recuperata e le risorse sono rese disponibili.