vRealize Automation IaaS utilizza un database Microsoft SQL Server per conservare le informazioni sulle macchine che gestisce e sui propri elementi e criteri.

In base alle preferenze e ai privilegi dell'utente, è possibile scegliere tra diverse procedure per creare il database IaaS.

Nota:

è possibile attivare SSL sicuro quando si crea o si aggiorna il database SQL. Ad esempio, quando si crea o si aggiorna il database SQL, è possibile utilizzare l'opzione SSL sicuro per richiedere l'applicazione della configurazione SSL già specificata nel server SQL in fase di connessione al database SQL. SSL offre una connessione più sicura tra il server IaaS e il database SQL. Questa opzione, disponibile nell'installazione guidata personalizzata, richiede di aver già configurato SSL sul server SQL. Per informazioni correlate sulla configurazione di SSL sul server SQL, vedere l'articolo 316898 della knowledge base di Microsoft.

Tabella 1. Scelta di uno scenario di database IaaS

Scenario

Procedura

Creare manualmente il database di IaaS utilizzando gli script di database forniti. Questa opzione consente all'amministratore di database di esaminare attentamente i cambiamenti prima di creare il database.

Creazione manuale del database IaaS.

Preparare un database vuoto e utilizzare il programma d'installazione per popolare lo schema del database. Questa opzione consente al programma d'installazione di utilizzare un utente di database con privilegi di dbo per popolare il database e non richiedere privilegi di sysadmin.

Preparazione di un database vuoto.

Utilizzare il programma d'installazione per creare il database. Questa è l'opzione più semplice, ma richiede l'uso dei privilegi di sysadmin nel programma d'installazione.

Creazione del database IaaS utilizzando l'installazione guidata.