Esiste un'alternativa all'uso dell'interfaccia d'installazione di vRealize Automation per creare l'account dell'amministratore della configurazione e il contenuto iniziale.

Come ultima parte dell'installazione di vRealize Automation, si segue il processo per immettere una nuova password, creare l'account dell'utente locale configurationadmin e creare il contenuto iniziale. Se si verifica un errore, l'interfaccia passa a uno stato non ripristinabile.

Informazioni su questa attività

Anziché utilizzare l'interfaccia, immettere i comandi di console per creare l'utente configurationadmin e il contenuto iniziale. Si noti che l'interfaccia potrebbe non essere caricata dopo aver completato correttamente parte del processo, per cui potrebbero essere necessari solo alcuni comandi.

Ad esempio si potrebbero ispezionare i file di registro e l'esecuzione del workflow di vRealize Orchestrator e stabilire che la configurazione basata sull'interfaccia ha creato l'utente configurationadmin ma non il contenuto iniziale. In tal caso è possibile immettere solo gli ultimi due comandi di console per completare il processo.

Procedura

  1. Accedere alla console della vRealize Automation appliance come utente root.
  2. Importare il workflow di vRealize Orchestrator immettendo il seguente comando:

    /usr/sbin/vcac-config -e content-import --workflow /usr/lib/vcac/tools/initial-config/vra-initial-config-bundle-workflow.package --user $SSO_ADMIN_USERNAME --password $SSO_ADMIN_PASSWORD --tenant $TENANT

  3. Eseguire il workflow per creare l'utente configurationadmin:

    /usr/bin/python /opt/vmware/share/htdocs/service/wizard/initialcontent/workflowexecutor.py --host $CURRENT_VA_HOSTNAME --username $SSO_ADMIN_USERNAME --password $SSO_ADMIN_PASSWORD --workflowid f2b3064a-75ca-4199-a824-1958d9c1efed --configurationAdminPassword $CONFIGURATIONADMIN_PASSWORD --tenant $TENANT

  4. Importare il blueprint ASD immettendo il seguente comando:

    /usr/sbin/vcac-config -e content-import --blueprint /usr/lib/vcac/tools/initial-config/vra-initial-config-bundle-asd.zip --user $CONFIGURATIONADMIN_USERNAME --password $CONFIGURATIONADMIN_PASSWORD --tenant $TENANT

  5. Eseguire il workflow per configurare il contenuto iniziale:

    /usr/bin/python /opt/vmware/share/htdocs/service/wizard/initialcontent/workflowexecutor.py --host $CURRENT_VA_HOSTNAME --username $SSO_ADMIN_USERNAME --password $SSO_ADMIN_PASSWORD --workflowid ef00fce2-80ef-4b48-96b5-fdee36981770 --configurationAdminPassword $CONFIGURATIONADMIN_PASSWORD