Quando si utilizza Red Hat Enterprise Virtualization per il provisioning il server Windows di IaaS comunica con e raccoglie dati da tale account.

L'ambiente deve soddisfare i requisiti Red Hat Enterprise indicati di seguito.

  • Ogni ambiente di KVM (RHEV) deve essere unito al dominio che contiene il server IaaS.

  • Le credenziali utilizzate per gestire l'endpoint che rappresenta un ambiente KVM (RHEV) devono godere di privilegi di amministratore sull'ambiente RHEV. Queste credenziali devono anche avere privilegi sufficienti per creare oggetti sugli host contenuti all'interno dell'ambiente.