Utilizzando agenti EPI (External Provisioning Infrastructure), gli amministratori di sistema possono integrare Citrix Provisioning Server e abilitare l'utilizzo di script Visual Basic nel processo di provisioning.

Posizione d'installazione e credenziali

Installare l'agente sull'host PVS per istanze Citrix Provisioning Services. Verificare che l'host d'installazione soddisfi i Requisiti dell'host dell'agente Citrix prima di installare l'agente.

Sebbene generalmente un agente EPI possa interagire con più server, Citrix Provisioning Server richiede un agente EPI dedicato. È necessario installare un agente EPI per ogni istanza di Citrix Provisioning Server, fornendo il nome del server che lo esegue. Le credenziali con cui viene eseguito l'agente devono consentire l'accesso amministrativo all'istanza di Citrix Provisioning Server.

Consultare la Matrice di supporto di vRealize Automation per conoscere le versioni di Citrix PVS supportate.

Requisiti dell'host dell'agente Citrix

Prima di installare l'agente, è necessario che sull'host d'installazione siano presenti PowerShell e Citrix Provisioning Services SDK. Consultare la Matrice di supporto di vRealize Automation sul sito Web di VMware per i dettagli.

Verificare che Microsoft PowerShell sia installato sull'host d'installazione prima di installare l'agente. La versione richiesta dipende dal sistema operativo dell'host d'installazione. Consultare la Guida e supporto tecnico di Microsoft.

È necessario assicurarsi che sia installato anche lo snap-in di PowerShell. Per ulteriori informazioni, vedere la Citrix Provisioning Services PowerShell Programmer's Guide sul sito Web di Citrix.

I criteri di esecuzione di MS PowerShell siano impostati su RemoteSigned o Unrestricted. Vedere Impostare i criteri di esecuzione di PowerShell su RemoteSigned.

Per ulteriori informazioni sui criteri di esecuzione di MS PowerShell, eseguire help about_signing o help Set-ExecutionPolicy al prompt dei comandi di PowerShell.