Per rendere operativa la gestione di dati e operazioni, l'amministratore di sistema abilita il protocollo Windows Management Instrumentation (WMI) e installa l'agente WMI su tutte le macchine Windows gestite. L'agente è deputato alla raccolta dei dati dalle macchine Windows, ad esempio lo stato di Active Directory del proprietario di una macchina.