Per installare gli agenti proxy Hypervisor di Hyper-V sono necessarie le credenziali di amministratore di sistema.

Le credenziali con cui eseguire il servizio dell'agente devono consentire l'accesso amministrativo all'host d'installazione.

Sono necessarie credenziali di livello amministrativo per tutte le istanze di XenServer o Hyper-V sugli host che dovranno essere gestiti mediante l'agente.

Se si utilizzano pool Xen, tutti i nodi all'interno del pool Xen devono essere identificati dai propri nomi di dominio completi.

Nota:

per impostazione predefinita, Hyper-V non è configurato per la gestione remota. Un agente proxy Hyper-V di vRealize Automation non può comunicare con un server Hyper-V se non è stata attivata la gestione remota.

Consultare la documentazione di Microsoft Windows Server per informazioni su come configurare Hyper-V per la gestione remota.