Un amministratore di sistema può distribuire vRealize Automation in una configurazione distribuita, che offre protezione in caso di failover e alta disponibilità grazie alla ridondanza.

L'elenco di controllo di una distribuzione distribuita è una panoramica ad alto livello dei passaggi necessari per implementare una distribuzione distribuita.

Tabella 1. Elenco di controllo di una distribuzione distribuita

Attività

Dettagli

Casella di controllo Pianificare e preparare l'ambiente d'installazione e verificare che tutti i prerequisiti d'installazione siano soddisfatti.

Preparazione per l'installazione di vRealize Automation

Casella di controlloPianificare e ottenere i certificati SSL.

Requisiti di attendibilità dei certificati in una distribuzione distribuita

Casella di controllo Distribuire il server vRealize Automation appliance principale e tutte le appliance aggiuntive a scopo di ridondanza e alta disponibilità.

Distribuzione di vRealize Automation appliance

Casella di controllo Configurare il bilanciamento del carico per gestire il traffico dell'appliance vRealize Automation.

Configurazione del bilanciamento del carico

Casella di controllo Configurare il server vRealize Automation appliance principale e tutte le appliance aggiuntive distribuite a scopo di ridondanza e alta disponibilità.

Configurazione di appliance per vRealize Automation

Casella di controllo Configurare il bilanciamento del carico per gestire il traffico del componente IaaS vRealize Automation e installare i componenti IaaS vRealize Automation.

Installazione dei componenti di IaaS in una configurazione distribuita

Casella di controllo Se richiesto, installare gli agenti per l'integrazione con i sistemi esterni.

Installazione degli agenti di vRealize Automation

Casella di controllo Configurare il tenant predefinito e fornire la licenza di IaaS.

Configurazione dell'accesso per il tenant predefinito

vRealize Orchestrator

vRealize Automation appliance include una versione integrata di vRealize Orchestrator consigliata per l’utilizzo con le nuove installazioni. Nelle distribuzioni precedenti o in casi particolari, tuttavia, gli utenti possono collegare vRealize Automation a un vRealize Orchestrator esterno separato. Vedere https://www.vmware.com/products/vrealize-orchestrator.html.

Per informazioni sulla connessione di vRealize Automation e vRealize Orchestrator, vedere Uso del plug-in VMware vRealize Orchestrator per vRealize Automation.

Gestione directory

Se si esegue un'installazione distribuita con bilanciamenti del carico per l'alta disponibilità e il failover, informare il responsabile del team in modo che configuri l'ambiente di vRealize Automation. Gli amministratori tenant devono configurare Gestione directory per l'alta disponibilità durante la configurazione del collegamento ad Active Directory.

Per ulteriori informazioni sulla configurazione di Gestione directory per l'alta disponibilità, vedere la guida Configurazione di vRealize Automation.