Distributed Execution Manager può essere installato con due ruoli: DEM Orchestrator e DEM Worker. È necessario installare almeno un'istanza di DEM per ogni ruolo, quindi è possibile installare istanze aggiuntive di DEM per motivi di failover e alta disponibilità.

L'amministratore di sistema deve scegliere le macchine dell'installazione che soddisfano requisiti di sistema predefiniti. Il DEM Orchestrator e il Worker possono risiedere sulla stessa macchina.

Se si pianifica di installare Distributed Execution Manager, tenere in considerazione i seguenti aspetti:

  • I DEM Orchestrator supportano l'alta disponibilità attiva-attiva. In genere si installa un DEM Orchestrator su ogni macchina del servizio di gestione.

  • Installare l'Orchestrator su una macchina con una solida connettività di rete che le consenta di comunicare con l'host di Model Manager.

  • Installare un secondo DEM Orchestrator su una macchina differente per garantire il failover.

  • Di solito si installano i DEM Worker sul server del servizio di gestione di IaaS o su un server separato. Installare l'Orchestrator su una macchina con una solida connettività di rete che le consenta di comunicare con l'host di Model Manager.

  • È possibile installare istanze di DEM aggiuntive per ridondanza e scalabilità, incluse istanze multiple sulla stessa macchina.

Esistono requisiti specifici dell'installazione dei DEM che dipendono dagli endpoint utilizzati. Vedere Requisiti di Distributed Execution Manager.