Un amministratore di sistema può modificare le impostazioni di configurazione degli agenti proxy, come ad esempio il criterio di eliminazione per le piattaforme virtualizzate. È possibile utilizzare l'utilità degli agenti proxy per modificare le configurazioni iniziali crittografate nei file di configurazione degli agenti.

Prima di iniziare

Accedere in qualità di amministratore di sistema alla macchina in cui è stato installato l'agente.

Procedura

  1. Cambiare la directory d'installazione degli agenti, dove agent_name è la directory contenente l'agente proxy, che è anche il nome sotto cui è installato l'agente.

    cd Programmi (x86)\VMware\vCAC Agents\agent_name

  2. Visualizzare le impostazioni di configurazione correnti.

    Immettere DynamicOps.Vrm.VRMencrypt.exe VRMAgent.exe.config get

    Il seguente è un esempio dell'output del comando:

    Username: XSadmin
  3. Immettere il comando set per cambiare una proprietà, dove property è una delle opzioni elencate nella tabella.

    Dynamic0ps.Vrm.VRMencrypt.exe VRMAgent.exe.config set property value

    Se si omette value, l'utilità visualizza la richiesta di un nuovo valore.

    Proprietà

    Descrizione

    username

    Nome utente che rappresenta le credenziali di livello amministrativo per il server XenServer o Hyper-V con cui comunica l'agente.

    password

    Password relativa al nome utente di livello amministrativo.

  4. Scegliere Start > Strumenti di amministrazione > Servizi e riavviare il servizio vRealize Automation Agent – agentname.

Cambiare le credenziali di livello amministrativo

Immettere il comando seguente per cambiare le credenziali di livello amministrativo per la piattaforma di virtualizzazione specificata durante l'installazione dell'agente.

Dynamic0ps.Vrm.VRMencrypt.exe VRMAgent.exe.config set username jsmith

Dynamic0ps.Vrm.VRMencrypt.exe VRMAgent.exe.config set password

Operazioni successive

È possibile installare e configurare un agente ridondante per l'endpoint a scopo di alta disponibilità. Installare ciascun agente ridondante su un server diverso, ma denominare e configurare gli agenti in modo identico.