Se non è disponibile sufficiente spazio libero nella partizione root dell'host dell'appliance di vRealize Automation, non si può procedere all'aggiornamento.

Soluzione

Questa procedura aumenta lo spazio libero nella partizione root del Disco 1 dell'host dell'appliance di vRealize Automation. In una distribuzione distribuita, eseguire questa procedura per aumentare lo spazio libero in ogni nodo di replica in modo sequenziale, quindi aumentare lo spazio libero del nodo master.

Nota:

Durante l'esecuzione della procedura, è possibile che vengano visualizzati i seguenti messaggi di avviso:

  • WARNING: Re-reading the partition table failed with error 16:
    Device or resource busy. The kernel still uses the old table. The
    new table will be used at the next reboot or after you run
    partprobe(8) or kpartx(8) Syncing disks.
    
  • Error: Partition(s) 1 on /dev/sda have been written, but we have been unable to inform the kernel of the change, probably because it/they are in use. As a result, the old partition(s) will remain in use. You should reboot now before making further changes. 

Ignorare il messaggio che avvisa di riavviare subito il sistema prima di effettuare ulteriori modifiche. Se il sistema viene riavviato prima del passaggio 10, il processo di aggiornamento viene danneggiato.

Procedura

  1. Accendere la macchina virtuale host dell'appliance di VMware vRealize ™ Automation e accedere con connessione shell protetta come utente root.
  2. Eseguire questi comandi per arrestare i servizi.
    1. service vcac-server stop
    2. service vco-server stop
    3. service vpostgres stop
  3. Eseguire questi comandi per smontare la partizione di swap.

    swapoff -a

  4. Eseguire questi comandi per eliminare le partizioni esistenti del disco 1 e creare una partizione root da 44 GB e una partizione di swap da 6 GB:

    (echo d; echo 2; echo d; echo 1; echo n; echo p; echo ; echo ; echo '+44G'; echo n; echo p; echo ; echo ; echo ; echo w; echo p; echo q) | fdisk /dev/sda

  5. Eseguire questi comandi per cambiare il tipo di partizione di scambio.

    (echo t; echo 2; echo 82; echo w; echo p; echo q) | fdisk /dev/sda

  6. Eseguire questi comandi per impostare il flag avviabile del disco 1.

    (echo a; echo 1; echo w; echo p; echo q) | fdisk /dev/sda

  7. Eseguire questi comandi per registrare le modifiche di partizione con il kernel Linux.

    partprobe

    Se viene visualizzato un avviso che richiede il riavvio del sistema prima di effettuare ulteriori modifiche, ignorare il messaggio. Il riavvio del sistema prima del passaggio 10 danneggia il processo di aggiornamento.

  8. Eseguire questi comandi per formattare la nuova partizione di swap.

    mkswap /dev/sda2

  9. Eseguire questi comandi per montare la partizione di swap.

    swapon -a

  10. Riavviare l'appliance vRealize Automation.
  11. Dopo il riavvio dell'appliance, eseguire questo comando per ridimensionare la tabella di partizione del disco 1.

    resize2fs /dev/sda1

  12. Per verificare che l'espansione del disco sia corretta, eseguire df -h e controllare che lo spazio disponibile su disco in /dev/sda1 superi 30 GB.