È possibile aggiornare l'ambiente VMware vRealize ™ Automation all'ultima versione.

In base all'ambiente vRealize Automation corrente è possibile eseguire l'aggiornamento all'ultima versione eseguendo un aggiornamento sul posto o un aggiornamento affiancato.

L’aggiornamento sul posto è un processo in più fasi in cui vengono eseguite procedure in un determinato ordine allo scopo di aggiornare i vari componenti dell’ambiente corrente. È necessario aggiornare tutti i componenti del prodotto alla stessa versione.

L'aggiornamento affiancato migra i dati presenti nell’ambiente vRealize Automation 6.2.x corrente a un ambiente 7.1 di destinazione che rispecchia l’ambiente corrente. La migrazione non modifica l’ambiente 6.2.x corrente. Non è possibile utilizzare la migrazione per eseguire l'aggiornamento di un ambiente vRealize Automation 7.x all'ultima versione. Se l’ambiente corrente è integrato con vCloud Director, vCloud Air o dispone di endpoint fisici, è necessario utilizzare la migrazione per eseguire un aggiornamento. La migrazione rimuove tutti gli endpoint non supportati e tutti gli elementi associati ad essi nell’ambiente di destinazione.

Le nuove funzionalità di vRealize Automation introducono diversi miglioramenti, oltre alla possibilità di aggiornare o migrare alla nuova versione. Per suggerimenti e istruzioni prima di avviare il processo di aggiornamento, visitare la pagina Web dedicata al programma di assistenza all'aggiornamento di vRealize Automation all'indirizzo http://www.vmware.com/products/vrealize-automation/upgrade-center.

Individuare la versione corrente di vRealize Automation nella tabella e utilizzare i documenti disponibili a destra per eseguire un aggiornamento dell’ambiente di vRealize Automation all’ultima versione.

Tabella 1. Percorsi di aggiornamento sul posto supportati alla versione 7.2

Versione correntemente installata

Documentazione per aggiornamenti incrementali

vRealize Automation 7.1

Vedere Aggiornamento di vRealize Automation 7.1.

vRealize Automation 7.0 o 7.0.1

Vedere Aggiornamento di vRealize Automation 7.0 o 7.0.1.

vRealize Automation 6.2.4 o 6.2.5

Vedere Aggiornamento di vRealize Automation 6.2.4 o 6.2.5.

vRealize Automation 6.2.0, 6.2.1, 6.2.2, 6.2.3

Vedere Migrazione di vRealize Automation 6.2.x

In questa tabella sono disponibili le informazioni sull'aggiornamento da un versione precedente di vCloud Automation Center 6.x a vRealize Automation 6.2.5 in preparazione all'aggiornamento all'ultima versione di vRealize Automation. È possibile trovare i collegamenti alla documentazione per tutte le versioni di vCloud Automation Center e vRealize Automation all'indirizzo https://www.vmware.com/support/pubs/vcac-pubs.html.

Tabella 2. Percorsi di aggiornamento supportati nella versione 6.x

Versione correntemente installata

Documentazione per aggiornamenti incrementali

vCloud Automation Center 6.0

Eseguire gli aggiornamenti nell'ordine seguente:

  1. Aggiornamento di vCloud Automation Center 6.0 alla versione 6.0.1

  2. Aggiornamento a vCloud Automation Center 6.1

  3. Aggiornamento a vRealize Automation 6.2.x

vCloud Automation Center 6.0.1

Eseguire gli aggiornamenti nell'ordine seguente:

  1. Aggiornamento a vCloud Automation Center 6.1

  2. Aggiornamento a vRealize Automation 6.2.x

vCloud Automation Center 6.1.x

Aggiornamento a vRealize Automation 6.2.x

vRealize Automation 6.2.x

Aggiornare direttamente all'ultima versione 6.2.x come descritto in Aggiornamento a vRealize Automation 6.2.x

Nota:

A partire dalla versione 6.2.0, vCloud Automation Center ha cambiato nome in vRealize Automation. Sono stati modificati solamente i nomi dei servizi e l'interfaccia utente. I nomi delle directory e i nomi dei programmi che contengono vcac non sono interessati da questa modifica.

Se si esegue l'aggiornamento da un ambiente 6.2.x, esaminare questi elementi.

  • L'aggiornamento da un ambiente 6.2.x a 7.x introduce molti cambiamenti funzionali. Per ulteriori informazioni, vedere Considerazioni sull'aggiornamento a questa versione di vRealize Automation.

  • Se la distribuzione di 6.2.x è stata personalizzata, contattare lo staff dell'assistenza CCE per ulteriori informazioni sugli aspetti correlati all'aggiornamento.

  • Per evitare un problema noto durante l'aggiornamento da vRealize Automation 6.2.0, eseguire la sequenza di passaggi descritta di seguito su ogni nodo del sito Web IaaS prima di avviare l'aggiornamento: Questo problema affligge solo la versione 6.2.0. Altre versioni 6.2.x non sono interessate.

    1. Aprire Blocco note con i diritti amministrativi.

    2. Aprire il file seguente:

      C:\Programmi (x86)\VMware\vCAC\Server\Model Manager Web\web.config

    3. Individuare la seguente istruzione nel file:

      <!-- add key="DisableMessageSignatureCheck" value="false"-->

    4. Rimuovere il commento dell'istruzione e modificare il valore da false a true.

      <add key="DisableMessageSignatureCheck" value="true" />

    5. Salvare il file.

      Se Blocco note richiede di eseguire l'operazione Salva con nome, non aprire il Blocco note come amministratore e tornare al passaggio 1.

    6. Aprire una finestra del prompt dei comandi con i diritti amministrativi.

    7. Eseguire il reset.

    8. Ripetere i passaggi 1 - 7 per tutti i nodi del sito Web.