È possibile utilizzare un singolo script per installare le versioni supportate di Java Runtime Environment, agente guest e agente di avvio automatico di Software sulla macchina di riferimento Linux per creare un modello, uno snapshot o un'istanza di macchina Amazon che supporta componenti di Software.

Informazioni su questa attività

Software supporta l'esecuzione di script con Bash.

Importante:

poiché il processo di avvio non deve essere interrotto, configurare la macchina virtuale in modo che il processo di avvio non possa essere messo in pausa prima della richiesta di accesso del sistema operativo. Ad esempio, verificare che nessun processo o script richieda l'interazione dell'utente all'avvio della macchina virtuale.

Prerequisiti

  • Identificare o creare una macchina di riferimento Linux e verificare che i seguenti comandi siano disponibili in base al sistema Linux installato:

    • yum o apt-get

    • wget o curl

    • python

    • dmidecode come richiesto dal provider di servizi cloud

    • Requisiti comuni quali sed, awk, perl, chkconfig, unzip e grep in base alla distribuzione Linux

    Per informazioni correlate sui requisiti preliminari di Linux, vedere lo script prepare_vra_template.sh.

  • Se si prevede di accedere in remoto alla macchina virtuale usando l'accesso Linux ssh per la risoluzione dei problemi o per altri motivi, installare il server OpenSSH e il client per Linux.

  • Rimuovere gli elementi della configurazione di rete dai relativi file di configurazione.

Procedura

  1. Accedere alla macchina di riferimento come utente root.
  2. Scaricare lo script d'installazione da appliance vRealize Automation.
    wget  https://vRealize_VA_Hostname_fqdn/software/download/prepare_vra_template.sh

    Se l'ambiente utilizza certificati autofirmati, potrebbe essere necessario utilizzare l'opzione di wget --no-check-certificate. Ad esempio:

    wget --no-check-certificate https://vRealize_VA_Hostname_fqdn/software/download/prepare_vra_template.sh
  3. Rendere eseguibile lo script prepare_vra_template.sh.
    chmod +x prepare_vra_template.sh
  4. Eseguire lo script d'installazione prepare_vra_template.sh.
    ./prepare_vra_template.sh

    È possibile eseguire il comando ./prepare_vra_template.sh --help per informazioni sulle opzioni non interattive e sui valori previsti.

  5. Seguire le istruzioni presentate per completare l'installazione.

    Il completamento dell'installazione viene segnalato da un messaggio di conferma. Se compaiono messaggi di errore e registri nella console, risolvere gli errori ed eseguire nuovamente lo script d'installazione.

  6. Arrestare la macchina virtuale Linux.

Risultati

Lo script rimuove qualsiasi installazione precedente dell'agente di avvio automatico di Software e installa le versioni supportate di Java Runtime Environment, dell'agente guest e dell'agente di avvio automatico di Software.

Operazioni successive

Sull'hypervisor o provider di cloud, convertire la macchina di riferimento in un modello, uno snapshot o un'immagine di macchina Amazon che gli architetti dell'infrastruttura possono utilizzare nella creazione di blueprint.