Dopo l'aggiornamento di VMware vRealize ™ Automation da 6.2 a 7.x, l'amministratore non è in grado di effettuare la migrazione degli utenti con le utilità fornite.

Problema

I file migrate-identity-stores.bat o reassign-tenant-administrators.bat non effettuano la migrazione degli utenti dopo l'aggiornamento.

Causa

Ciò può accadere quando si installa vRealize Automation in una posizione non predefinita.

Soluzione

  1. Aprire un prompt dei comandi nella macchina in cui è stato installato VMware vCenter Single Sign-On.
  2. Cambiare directory specificando la sottocartella migration tool root\bin che viene creata all'apertura di vra_sso_migration.zip.
  3. Aprire setenv.bat e sostituire la lettera dell'unità nella variabile VC_INSTALL_HOME con la lettera dell'unità in cui è installato vRealize Automation: SET VC_INSTALL_HOME=Non-Default Drive Letter:\Program Files\VMware.
  4. Salvare le modifiche e chiudere setenv.bat.

Soluzione

I file batch funzionano come previsto.