È possibile aggiungere un endpoint e configurare il plug-in PowerShell per la connessione a un host PowerShell in esecuzione, affinché sia possibile effettuare chiamate a script e cmdlet PowerShell dalle azioni e dai workflow di vRealize Orchestrator, e utilizzare i risultati ottenuti.

Prerequisiti

  • Assicurarsi di avere accesso a un host Windows PowerShell. Per ulteriori informazioni su Microsoft Windows PowerShell, vedere la documentazione di Windows PowerShell.

  • Accedere alla console vRealize Automation come amministratore tenant.

Procedura

  1. Selezionare Amministrazione > Configurazione vRO > Endpoint.
  2. Fare clic sull'icona Nuovo (Aggiungi).
  3. Selezionare PowerShell dal menu a discesa Plug-in.
  4. Fare clic su Avanti.
  5. Immettere un nome e, facoltativamente, una descrizione.
  6. Fare clic su Avanti.
  7. Specifidare i dati dell'host PowerShell.
    1. Immettere il nome dell'host nella casella di testo Nome.
    2. Immettere l'indirizzo IP o FDQN dell'host nella casella di testo Host/IP.
  8. Selezionare il tipo di host PowerShell a cui si deve connettere il plug-in.

    Opzione

    Azione

    WinRM

    1. Nella casella di testo Porta, nella sezione dei dettagli dell'host PowerShell, immettere il numero della porta da usare per la comunicazione con l'host.

    2. Selezionare un protocollo di trasporto dal menu a discesa Protocollo di trasporto.

      Nota:

      Se si utilizza il protocollo di trasporto HTTPS, il certificato dell'host PowerShell remoto viene importato nel keystore di vRealize Orchestrator.

    3. Selezionare il tipo di autenticazione dal menu a discesa Autenticazione.

      Nota:

      Per utilizzare l'autenticazione Kerberos, attivarla nel servizio WinRM. Per informazioni sulla configurazione dell'autenticazione Kerberos, vedere Utilizzo del plug-in PowerShell.

    SSH

    Nessuno.

  9. Immettere le credenziali per la comunicazione mediante una sessione condivisa con l'host PowerShell nelle caselle di testo Nome utnete e Password.
  10. Fare clic su Fine.

Risultati

È stato aggiunto un host Windows PowerShell come endpoint. Gli architetti XaaS possono usare XaaS per pubblicare i workflow del plug-in PowerShell come elementi di catalogo e azioni per risorse.