È possibile creare un endpoint da collegare a un'istanza di Amazon Web Services.

Prerequisiti

Procedura

  1. Selezionare Infrastruttura > Endpoint > Endpoint.
  2. Selezionare Nuovo > Cloud > Amazon EC2.
  3. Immettere un nome e, facoltativamente, una descrizione.

    In genere questo nome indica l'account di Amazon Web Services corrispondente a questo endpoint.

  4. Immettere il nome utente e la password di livello amministrativo archiviati per questo endpoint.

    A un dato ID di chiave di accesso di Amazon è possibile associare un solo endpoint.

  5. (Facoltativo) Fare clic sulla casella di controllo Utilizza server proxy per configurare la protezione aggiuntiva e forzare le connessioni a Amazon Web Services a passare attraverso un server proxy.
    1. Specificare il nome host del server proxy nella casella di testo Nome host.
    2. Specificare il numero di porta da utilizzare per la connessione al server proxy nella casella di testo Porta.
    3. (Facoltativo) Fare clic sull'icona Sfoglia accanto alla casella di testo Credenziali.

      Selezionare o creare le credenziali che rappresentano il nome utente e la password per il server proxy, se richieste dalla configurazione del proxy.

  6. (Facoltativo) Aggiungere proprietà personalizzate.
  7. Fare clic su OK.

Risultati

Dopo la creazione dell'endpoint, vRealize Automation inizia a raccogliere dati dalle regioni di Amazon Web Services.

Operazioni successive

vRealize Automation offre diversi tipi di istanze di Amazon Web Services utilizzabili nel corso della creazione di blueprint, ma è comunque possibile importare tipi di istanze proprie. A tale scopo, vedere Aggiunta di un tipo di istanza Amazon.

Aggiungere le risorse di elaborazione dall'endpoint a un gruppo di strutture. Vedere Creazione di un gruppo di strutture.