La migrazione dell'archivio identità non riesce perché oltre un migliaio di gruppi nell'istanza di Active Directory non sono stati sincronizzati con la directory dell'utilità VMware Identity Manager.

Problema

La migrazione dell'archivio identità nell'utilità VMware Identity Manager non riesce.

Causa

Questo problema si verifica perché oltre mille gruppi nella base dei gruppi cercano nomi di dominio che non sono stati sincronizzati con la directory dell'utilità VMware Identity Manager.

Soluzione

  1. Accedere all'appliance vRealize Automation come amministratore di sistema.
  2. Creare un utente locale per il tenant predefinito.
  3. Assegnare all'utente locale i privilegi di amministratore tenant.
  4. Disconnettersi dalla appliance vRealize Automation.
  5. Accedere al tenant con le credenziali di utente locale.
  6. Selezionare Amministrazione > Gestione directory > Directory.
  7. Aprire il dominio Active Directory in errore.
  8. Fare clic su Impostazioni di sincronizzazione per aprire la finestra di dialogo contenente le opzioni di sincronizzazione.
  9. Fare clic sull'icona + per aggiungere una nuova riga per le definizioni del DN del gruppo e immettere il DN del gruppo appropriato da sincronizzare.
  10. Fare clic su Salva e sincronizza per salvare le modifiche ed eseguire la sincronizzazione in modo da implementare gli aggiornamenti immediatamente.

Soluzione

La directory dell'utilità VMware Identity Manager viene sincronizzata con gli oltre mille gruppi nell'istanza di Active Directory.

Operazioni successive

Avviare il processo di migrazione.