Ciascun account di Amazon Web Services è rappresentato da un endpoint cloud. Quando si crea un endpoint Amazon Elastic Cloud Computing in vRealize Automation, vengono raccolte le regioni come risorse di elaborazione. Dopo che l'amministratore di IaaS ha selezionato le risorse di elaborazione per un gruppo di business, vengono eseguite automaticamente le operazioni di raccolta dei dati di inventario e degli stati.

La raccolta dati inventario, eseguita automaticamente una volta al giorno, raccoglie i dati relativi a ciò che si trova su una risorsa di elaborazione, come ad esempio i seguenti dati:

  • Indirizzi IP flessibili

  • Bilanciamenti del carico flessibili

  • Volumi EBS

La raccolta dati di stato viene eseguita automaticamente ogni 15 minuti per impostazione predefinita. Essa raccoglie le informazioni sullo stato delle istanze gestite, che sono istanze create da vRealize Automation. Esempi di dati di stato sono i seguenti:

  • Password di Windows

  • Stato delle macchine nei bilanciamenti del carico

  • Indirizzi IP flessibili

Un amministratore di struttura può avviare, disabilitare o cambiare la frequenza della raccolta dei dati di inventario e degli stati.