Si crea una definizione di proprietà personalizzata che valuta un'espressione regolare quando si desidera che gli utenti del catalogo dei servizi inseriscano dati convalidati nel modulo di richiesta del catalogo.

Informazioni su questa attività

Ad esempio, per aggiungere una casella di testo alfanumerica in cui l'utente richiedente fornisce un nome di applicazione o di funzione che è limitato a un numero caratteri compreso tra cinque e dieci senza alcun carattere speciale. Per questo scenario si utilizza una proprietà personalizzata di un'espressione regolare per ottenere una formula simile alla seguente: ^[a-zA-Z0-9]{5,10}$.

Prerequisiti

  • Assicurarsi di disporre di un'espressione regolare che convalida i valori forniti come previsto.

  • Accedere alla console di vRealize Automation come amministratore tenant o amministratore di struttura.

Procedura

  1. Selezionare Amministrazione > Dizionario proprietà > Definizioni proprietà.
  2. Fare clic sull'icona Nuovo (Aggiungi).
  3. Immettere le opzioni.

    Opzione

    Descrizione

    Nome

    Immettere un valore utilizzando una convenzione di denominazione per il nome della nuova proprietà come prefisso_raggruppamento.nome_proprietà.

    Etichetta

    L'etichetta viene compilata in base al nome. È possibile cambiare l'etichetta con un nome più descrittivo.

    Visibilità

    Le proprietà personalizzate dell'azione sono disponibili solo nell'attuale tenant. Per renderle disponibili in un altro tenant, è necessario configurarle quando si accede a tale tenant.

    Descrizione

    Descrizione dello scopo della proprietà e di altre informazioni utili sulla proprietà.

    Ordine visualizzazione

    Il numero immesso controlla come verrà visualizzato il nome della proprietà nel modulo di richiesta. Si applicano le seguenti regole di ordinamento:

    • L'ordine di visualizzazione si applica solo alle proprietà configurate con le impostazioni Richiedi all'utente o relative alla visualizzazione nel modulo di richiesta.

    • Tutte le proprietà con un ordine di visualizzazione vengono visualizzate prima delle proprietà senza indice di ordinamento.

    • Le proprietà con un ordine di visualizzazione sono disposte in ordine crescente di indice di ordinamento. È possibile utilizzare numeri negativi.

    • Tutte le proprietà vengono ordinate alfabeticamente e quelle con un ordine di visualizzazione appaiono prima delle proprietà senza ordine di visualizzazione.

    • Se due proprietà hanno lo stesso valore di ordine di visualizzazione, vengono ordinate alfabeticamente.

    Tipo di dati

    Selezionare Stringa nel menu a discesa.

    Obbligatorio

    Selezionare No nel menu a discesa.

    Visualizza come

    Selezionare Casella di testo nel menu a discesa.

    Input utente valido

    Immettere l'espressione regolare.

  4. Immettere un valore nella casella di testo di test per verificare che l'espressione sia corretta.
  5. Fare clic su OK.

Risultati

La definizione di proprietà personalizzata viene aggiunta all'elenco ed è disponibile per l'aggiunta a un blueprint.

Operazioni successive

Aggiungere la proprietà personalizzata al blueprint di una macchina. Vedere Aggiunta di una proprietà personalizzata o un gruppo di proprietà come proprietà di macchina blueprint.