È possibile modificare l'icona predefinita nel catalogo dei servizi per visualizzare un'immagine personalizzata. Quando si modifica l'icona, questa cambia per tutti i tenant. Non è possibile configurare icone specifiche per i tenant del catalogo.

Informazioni su questa attività

I comandi sono forniti per Linux o Mac e Windows, in modo che sia possibile eseguire i comandi cURL in uno qualsiasi di questi sistemi operativi.

Prerequisiti

  • Convertire l'immagine a una stringa con codifica base64. È possibile utilizzare uno strumento di conversione come ad esempio www.dailycoding.com/UTILS/CONVERTER/IMAGETOBASE64.ASPX.

  • cURL deve essere installato sulla macchina in cui vengono eseguiti i comandi.

  • È necessario disporre delle credenziali di un utente vRealize Automation con il ruolo di amministratore del sistema.

Procedura

  1. Impostare la variabile VCAC nella sessione terminale per i comandi cURL.

    Sistema operativo

    Comando

    Linux/Mac

    export VCAC=<VA URL>

    Windows

    set VCAC=<VA URL>

  2. Recuperare il token di autenticazione per l'utente amministratore del sistema.

    Sistema operativo

    Comando

    Linux/Mac

    curl https://$VCAC/identity/api/tokens --insecure -H "Accept: application/json" -H 'Content-Type: application/json' --data '{"username":"<Catalog Administrator User>","password":"<password>","tenant":"vsphere.local"}'

    Windows

    curl https://%VCAC%/identity/api/tokens --insecure -H "Accept:application/json" -H "Content-Type:application/json" --data "{\"username\":\"<Catalog Administrator User>\",\"password\":\"<password>\",\"tenant\":\"vsphere.local\"}"

    Viene generato un token di autenticazione.

  3. Impostare la variabile del token di autenticazione sostituendo <Auth Token> con la stringa del token generata nel passaggio precedente.

    Sistema operativo

    Comando

    Linux/Mac

    export AUTH="Bearer <Auth Token>"

    Windows

    set AUTH=Bearer <Auth Token>

  4. Aggiungere la stringa codificata base64 per l'immagine.

    Sistema operativo

    Comando

    Linux/Mac

    curl https://$VCAC/catalog-service/api/icons --insecure -H "Accept: application/json" -H 'Content-Type: application/json' -H "Authorization: $AUTH" --data '{"id":"cafe_default_icon_genericAllServices","fileName":"<filename>","contentType":"image/png","image":"<IMAGE DATA as base64 string>"}'

    Windows

    curl https://%VCAC%/catalog-service/api/icons --insecure -H "Accept: application/json" -H "Content-Type: application/json" -H "Authorization: %AUTH%" --data "{\"id\":\"cafe_default_icon_genericAllServices\",\"fileName\":\"<filename>\",\"contentType\":\"image/png\",\"image\":\"<IMAGE DATA as base64 string>\"}"

Risultati

La nuova icona dei servizi viene visualizzata nel catalogo dei servizi dopo circa cinque minuti.

Se si desidera ripristinare l'icona predefinita, è possibile eseguire questo comando dopo i passaggi 1-3.

Sistema operativo

Comando

Linux/Mac

curl https://$VCAC/catalog-service/api/icons/cafe_default_icon_genericAllServices --insecure -H "Authorization: $AUTH" --request DELETE

Windows

curl https://%VCAC%/catalog-service/api/icons/cafe_default_icon_genericAllServices --insecure -H "Authorization: %AUTH%" --request DELETE