È possibile aggiornare l'appliance vRealize Automation senza aggiornare i componenti IaaS.

Informazioni su questa attività

Utilizzare questa procedura per aggiornare l'appliance vRealize Automation senza aggiornare i componenti IaaS. Questa procedura

  • Non arresta i servizi di IaaS.

  • Salta l'aggiornamento degli agenti di gestione.

  • Impedisce l'aggiornamento automatico dei componenti di IaaS dopo gli aggiornamenti dell'appliance vRealize Automation.

Procedura

  1. Aprire una connessione shell protetta al nodo dell'appliance vRealize Automation primaria.
  2. Al prompt dei comandi, eseguire questo comando per creare il file di commutazione::

    touch /tmp/disable-iaas-upgrade

  3. Arrestare manualmente i servizi IaaS.
    1. Accedere al server Windows di IaaS.
    2. Selezionare Start > Strumenti di amministrazione > Servizi.
    3. Arrestare tali servizi rispettando il seguente ordine.
      Nota:

      Non spegnere il server Windows di IaaS.

      1. Tutti gli agenti proxy di VMware vRealize Automation.

      2. Tutte le istanze di DEM Worker VMware.

      3. L'istanza di DEM Orchestrator VMware.

      4. Il servizio VMware vCloud Automation Center.

  4. Accedere alla console di gestione dell'appliance vRealize Automation primaria e aggiornare l'appliance vRealize Automation primaria.