È necessario creare un amministratore per ciascun tenant aggiunto all'ambiente di destinazione. È possibile creare un amministratore creando un account utente locale e assegnando privilegi di amministratore del tenant all'account utente locale.

Informazioni su questa attività

Eseguire questa procedura per ciascun tenant dell'ambiente di destinazione.

Prerequisiti

  • Aggiunta di ciascun tenant dall'ambiente vRealize Automation di origine all'ambiente di destinazione.

  • Accedere alla console di vRealize Automation di destinazione.

    1. Aprire la console di vRealize Automation utilizzando il nome di dominio completo dell'appliance virtuale di destinazione: https://vra-va-hostname.domain.name/vcac.

      Per un ambiente ad alta disponibilità, aprire la console utilizzando il nome di dominio completo del bilanciamento del carico dell'appliance virtuale di destinazione: https://vra-va-lb-hostname.domain.name/vcac.

    2. Accedere con il nome utente administrator@vsphere.local e la password impostata quando è stata effettuata la distribuzione dell’istanza di vRealize Automation di destinazione.

Procedura

  1. Selezionare Amministrazione > Tenant.
  2. Fare clic su un tenant aggiunto.

    Ad esempio, per DEVTenant, fare clic su DEVTenant.

  3. Fare clic su Utenti locali.
  4. Fare clic sull'icona Nuovo (Aggiungi).
  5. In Dettagli utente immettere le informazioni richieste per creare un account utente locale a cui assegnare il ruolo di amministratore tenant.

    Il nome utente locale deve essere univoco per la directory locale predefinita vsphere.local.

  6. Fare clic su OK.
  7. Fare clic su Amministratori.
  8. Immettere il nome utente locale nella casella di ricerca Amministratori tenant e premere Invio.
  9. Nei risultati della ricerca, fare clic sul nome appropriato per aggiungere l'utente all'elenco di amministratori tenant.
  10. Fare clic su Fine.
  11. Uscire dalla console.

Operazioni successive