Come procedura di sicurezza consigliata, configurare il sistema vRealize Automation per limitare le informazioni disponibili per i potenziali utenti malintenzionati.

Per quanto possibile, ridurre al minimo la quantità di informazioni che il sistema condivide sulla sua identità e la sua versione. Gli utenti malintenzionati e i pirati informatici possono usare queste informazioni per creare attacchi mirati contro il server Web o una sua specifica versione.