Non è possibile aggiornare una distribuzione che contiene endpoint vApp (vCloud). La presenza di endpoint vApp (vCloud) impedisce l'aggiornamento a questa versione di vRealize Automation.

L'aggiornamento non riesce sull'appliance virtuale master se nella distribuzione di origine è presente un endpoint vApp (vCloud). Nel registro e nell'interfaccia utente viene visualizzato un messaggio. Per stabilire se la distribuzione di origine contiene un endpoint vApp (vCloud), accedere alla console di vRealize Automation come utente amministratore IaaS. Selezionare Infrastruttura > Endpoint . Se l'elenco di endpoint contiene endpoint vApp (vCloud), non è possibile eseguire l'aggiornamento a questa versione di vRealize Automation.

Le vApp gestite per le risorse di vCloud Air o vCloud Director non sono supportate nell'ambiente vRealize Automation di destinazione.

Nota:

I tipi seguenti di criterio di approvazione sono diventati obsoleti. Se vengono visualizzati nell'elenco dei tipi di criterio di approvazione disponibili al termine dell'aggiornamento, non è possibile utilizzarli.

  • Catalogo dei servizi - Richiesta di elemento del catalogo - vApp

  • Catalogo dei servizi - Richiesta di elemento del catalogo - Componente vApp

È possibile creare prenotazioni ed endpoint vCloud Air e vCloud Director nella distribuzione di destinazione. È anche possibile creare blueprint con componenti macchina virtuale vCloud Air o vCloud Director.