vRealize Automation richiede di assegnare un nome agli host nella propria installazione in base ad alcuni requisiti.

  • Tutte le macchine vRealize Automation della propria installazione devono essere in grado di risolversi a vicenda mediante un nome di dominio completamente qualificato (FQDN).

    Durante l'installazione, immettere sempre il nome di dominio completo quando si identifica o si seleziona una macchina vRealize Automation. Non immettere indirizzi IP o nomi di macchina brevi.

  • Oltre al requisito FQDN, le macchine Windows che eseguono l'hosting del servizio Model Manager Web, del servizio di gestione e del database di Microsoft SQL Server devono essere in grado di risolversi a vicenda attraverso il nome del Windows Internet Name Service (WINS).

    Configurare il DNS (Domain Name System) per risolvere questi nomi host WINS brevi.

  • Pianificare anticipatamente la denominazione di domini e macchine in modo che i nomi delle macchine vRealize Automation inizino con lettere (a-z, A-Z), terminino con lettere o numeri (0-9) e abbiano nel mezzo solo lettere, numeri o trattini (-). Il carattere di sottolineatura (_) non è consentito nel nome host o in qualsiasi punto dell'FQDN.

    Per ulteriori informazioni sui nomi consentiti, esaminare le specifiche del nome host dell'Internet Engineering Task Force. Vedere www.ietf.org.

  • In generale, si consiglia di mantenere i nomi host e gli FQDN pianificati per i sistemi vRealize Automation. Non sempre è possibile modificare un nome host. Anche laddove sia possibile, la procedura richiesta potrebbe essere complessa.

  • È consigliabile riservare e utilizzare indirizzi IP statici per tutte le appliance vRealize Automation e i server Windows di IaaS. vRealize Automation supporta DHCP, ma gli indirizzi IP statici sono consigliati per distribuzioni a lungo termine come gli ambienti di produzione.

    • L'indirizzo IP viene applicato all'appliance vRealize Automation durante una distribuzione OVF o OVA.

    • Per i server Windows IaaS, si segue il processo del sistema operativo abituale. Impostare l'indirizzo IP prima d'installare vRealize Automation IaaS.