Quando si aggiungono NIC a un'installazione di vRealize Automation, se sono necessarie route statiche, aprire una sessione del prompt dei comandi per configurarle.

Prerequisiti

Aggiungere più NIC ad appliance di vRealize Automation o a server Windows IaaS.

Procedura

  1. Accedere come root alla riga di comando dell'appliance vRealize Automation.
  2. Aprire il file di route in un editor di testo.

    /etc/sysconfig/network/routes

  3. Individuare la riga default per il gateway predefinito ma non modificarla.
    Nota:

    Nei casi in cui il gateway predefinito deve essere modificato, usare invece l'interfaccia di gestione di vRealize Automation.

  4. Sotto la riga default, aggiungere nuove righe per le route statiche. Ad esempio:

    default 10.10.10.1 - -
    172.30.30.0 192.168.100.1 255.255.255.0 eth0
    192.168.210.0 192.168.230.1 255.255.255.0 eth2

  5. Salvare e chiudere il file di route.
  6. Riavviare l'appliance.
  7. Nei cluster HA, ripetere la procedura per ogni appliance.
  8. Accedere al server Windows di IaaS come amministratore.
  9. Aprire un prompt dei comandi come amministratore.
  10. Per configurare una route statica, immettere il comando route -p add, dove -p conserva la route statica a ogni riavvio. Ad esempio:

    C:\Windows\system32> route -p add 172.30.30.0 mask 255.255.255.0 192.168.100.1 metric 1
    OK!

    Per ulteriori informazioni sulla configurazione di route statiche in Windows, vedere la documentazione Microsoft.