Verificare che le macchine host dell'appliance VMware neghino le impostazioni di configurazione automatica del router IPv6 a meno che non siano necessarie.

Informazioni su questa attività

L'impostazione autoconf controlla se gli annunci del router possono fare in modo che il sistema assegni un indirizzo unicast globale a un'interfaccia.

Procedura

  1. Eseguire il comando # grep [01] /proc/sys/net/ipv6/conf/*/autoconf|egrep "default|all" nelle macchine host dell'appliance VMware per verificare che siano configurate in modo da negare le impostazioni di configurazione automatica del router IPv6.

    Se le macchine host sono configurate per negare le impostazioni di configurazione automatica del router IPv6, questo comando restituisce il valore 0.

    /proc/sys/net/ipv6/conf/all/autoconf:0
    /proc/sys/net/ipv6/conf/default/autoconf:0 

    Se le macchine host sono configurate correttamente, non è necessario eseguire ulteriori operazioni.

  2. Se è necessario configurare una macchina host in modo che neghi le impostazioni di configurazione automatica del router IPv6, aprire il file /etc/sysctl.conf in un editor di testo.
  3. Controllare le voci seguenti:
    net.ipv6.conf.all.autoconf=0
    net.ipv6.conf.default.autoconf=0

    Se queste voci non esistono o se i loro valori non sono impostati su 0, aggiungere le voci o aggiornare le voci esistenti nel modo appropriato.

  4. Salvare le modifiche apportate e chiudere il file.