È possibile configurare Orchestrator in modo che utilizzi un repository locale, in cui è stato caricato l'archivio di aggiornamento.

Prerequisiti

  • Smontare tutti i file system di rete. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione Amministrazione delle macchine virtuali vSphere.

  • Aumentare la memoria di Orchestrator Appliance fino ad almeno 6 GB. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione Amministrazione delle macchine virtuali vSphere.

  • Accertarsi che la partizione radice di Orchestrator Appliance disponga di almeno 3 GB di spazio libero. Per ulteriori informazioni sull'aumento della dimensione di una partizione del disco, vedere KB 1004071: http://kb.vmware.com/kb/1004071.

  • Creare uno snapshot della macchina virtuale Orchestrator. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione Amministrazione delle macchine virtuali vSphere.

  • Se si utilizza un database esterno, eseguirne il backup.

  • Se si utilizza il database PostgreSQL preconfigurato in Orchestrator, eseguire il backup del database utilizzando il menu per l'esportazione del database in Control Center.

  • Se si utilizza vSphere come provider di autenticazione dato che Platform Services Controller è esterno al vCenter Server, è necessario configurare Orchestrator per connettersi al nome di dominio completo o all'indirizzo IP dell'istanza di Platform Services Controller che contiene il vCenter Single Sign-On.

  • Importare in Orchestrator manualmente i certificati di tutti i Platform Services Controller che condividono lo stesso dominio vCenter Single Sign-On. Per ulteriori informazioni, vedere Importazione di un certificato attendibile tramite Control Center.

Procedura

  1. Preparare il repository locale per gli aggiornamenti.
    1. Installare e configurare un server Web locale.
    2. Scaricare l'archivio VMware-vRO-Appliance-version-build_number-updaterepo.zip dal sito di download ufficiale di VMware.
    3. Estrarre l'archivio .ZIP nel repository locale.
  2. Passare a VAMI (Virtual Appliance Management Interface) all'indirizzo https://orchestrator_server:5480 e accedere come root.
  3. Nella scheda Aggiorna, fare clic su Impostazioni..
  4. Selezionare il pulsante di opzione accanto all'opzione Usa repository specificato.
  5. Immettere l'indirizzo URL del repository locale puntando alla directory Update_Repo.

    http://local_web_server:port/build/mts/release/bora-build_number/publish/exports/Update_Repo

  6. Se il repository locale richiede l'autenticazione, immettere nome utente e password.
  7. Fare clic su Salva impostazioni.
  8. Nella pagina Stato, fare clic su Verifica aggiornamenti.
  9. Se sono disponibili aggiornamenti, fare clic su Installa aggiornamenti.
  10. Accettare l'accordo di licenza con l'utente finale (EULA) di VMware e confermare che si desidera installare l'aggiornamento.
  11. Per completare l'aggiornamento, riavviare Orchestrator Appliance.
    1. Accedere nuovamente a VAMI come root.
  12. (Facoltativo) Nella scheda Aggiorna, verificare che la versione più recente di Orchestrator Appliance sia stata installata correttamente.
  13. Accedere a Control Center come root.
  14. Se si intende creare un cluster delle istanze di Orchestrator, riconfigurare le impostazioni degli host.
    1. Nella pagina Impostazioni host in Control Center fare clic su MODIFICA.
    2. Sostituire il nome dell'appliance vRealize Orchestrator con il nome host del server di bilanciamento del carico.
  15. Riconfigurare l’autenticazione.
    1. Se prima dell’aggiornamento il server Orchestrator è stato configurato per l'utilizzo di LDAP o SSO (legacy) come metodo di autenticazione, configurare vSphere o vRealize Automation come provider di autenticazione.
    2. Se l’autenticazione è già impostata su vSphere o su vRealize Automation, annullare la registrazione delle impostazioni e registrarle nuovamente.

Risultati

L'aggiornamento di Orchestrator Appliance è stato eseguito correttamente.

Operazioni successive

Verificare che Orchestrator sia configurato correttamente nella pagina Convalida configurazione in Control Center.