Quando si utilizza un ambiente o una rete può essere necessario assegnare un nome host diverso a un'appliance vRealize Automation master esistente.

Informazioni su questa attività

In un cluster ad alta disponibilità di appliance vRealize Automation, procedere come segue per cambiare il nome host del nodo primario (master) dell'appliance vRealize Automation.

Nota:

Questa procedura si applica anche a distribuzioni di appliance vRealize Automation autonome.

Procedura

  1. In DNS, creare un record aggiuntivo con il nuovo nome host del nodo master.

    Non rimuovere ancora il record DNS esistente contenente il nome host precedente.

  2. Attendere che abbiano luogo la replica del DNS e la distribuzione per zone.
  3. Accedere come utente root all'interfaccia di gestione dell'appliance vRealize Automation.

    https://vrealize-automation-appliance-FQDN:5480

  4. Fare clic sulla scheda Rete.
  5. Sotto le schede, fare clic su Indirizzo.
  6. Nella casella di testo Nome host, immettere il nome nel formato nome di dominio completo.
  7. Fare clic su Salva impostazioni in alto a destra.
  8. Accedere come utente root a una sessione della console nell'appliance vRealize Automation master ed eseguire lo script seguente.

    /usr/lib/vcac/tools/change-hostname/change-hostname.sh old-master-FQDN new-master-FQDN

  9. Accedere come utente root a una sessione della console in tutte le appliance vRealize Automation di replica ed eseguire il comando seguente.

    sed -i "s/old-master-FQDN/new-master-FQDN/g" "/etc/haproxy/conf.d/10-psql.cfg" "/etc/haproxy/conf.d/20-vcac.cfg"

  10. Accedere come utente root all'interfaccia di gestione dell'appliance vRealize Automation.

    https://vrealize-automation-appliance-FQDN:5480

  11. Fare clic sulla scheda Impostazioni vRA.
  12. Sotto le schede fare clic su Messaggistica.
  13. Per riconfigurare i servizi di messaggistica con il nuovo nome in tutti i nodi, fare clic su Reimposta cluster RabbitMQ.
  14. Riavviare l'appliance vRealize Automation master.
  15. Riavviare tutte le appliance vRealize Automation di replica, una alla volta.
  16. Se il vecchio nome host dell'appliance vRealize Automation master è stato utilizzato in un certificato, aggiornare il certificato con il nuovo nome.

    Per ulteriori informazioni, vedere Aggiornamento dei certificati di vRealize Automation.

  17. Se il vecchio nome host dell'appliance vRealize Automation master è stato utilizzato con un programma di bilanciamento del carico in un ambiente HA, controllare e riconfigurare il programma di bilanciamento del carico con il nuovo nome.
  18. Verificare che tutti i connettori di autenticazione funzionino correttamente.
  19. In DNS, rimuovere il record DNS esistente contenente il nome host master precedente.