Tutti i server Windows IaaS richiedono l'installazione dell'agente di gestione, che li collega alla propria appliance vRealize Automation specifica.

Informazioni su questa attività

Se il database SQL Server di vRealize Automation è ospitato in una macchina Windows separata che non ospita componenti IaaS, la macchina SQL Server non necessita dell'agente di gestione.

L'agente di gestione registra il server Windows IaaS nell'appliance vRealize Automationspecifica, automatizza l'installazione e la gestione dei componenti IaaS e raccoglie le informazioni di supporto e telemetria. L'agente di gestione viene eseguito come servizio Windows in un account di dominio con diritti di amministratore nei server Windows IaaS.

Prerequisiti

Creare un'appliance vRealize Automation e avviare l'installazione guidata.

Vedere Distribuzione di vRealize Automation appliance e Avvio dell'installazione guidata per una distribuzione minima.

Procedura

  1. Accedere alla console dell'appliance vRealize Automation come utente root.
  2. Immettere il seguente comando:

    openssl x509 -in /opt/vmware/etc/lighttpd/server.pem -fingerprint -noout -sha1

  3. Copiare l'impronta digitale per poterla verificare successivamente. Ad esempio:

    71:84:47:72:03:57:C8:C2:68:65:00:06:BC:D8:23:98:92:54:BF:89

  4. Accedere al server Windows IaaS utilizzando un account che disponga di diritti di amministratore.
  5. Aprire un browser Web nell'URL del programma di installazione dell'appliance vRealize Automation.

    https://vrealize-automation-appliance-FQDN:5480/installer

  6. Fare clic sul programma di installazione dell'agente di gestione e salvare ed eseguire il file .msi.
  7. Leggere la pagina di benvenuto.
  8. Accettare il contratto di licenza con l'utente finale.
  9. Accettare o modificare la cartella di installazione.

    Program Files (x86)\VMware\vCAC\Management Agent

  10. Immettere i dettagli dell'appliance vRealize Automation:
    1. Immettere l'indirizzo HTTPS dell'appliance, includendo il nome di dominio completo e il numero di porta :5480.
    2. Immettere le credenziali dell'account root dell'appliance.
    3. Fare clic su Carica e verificare che l'impronta digitale corrisponda a quella copiata in precedenza. Ignorare i due punti.

      Se le impronte digitali non corrispondono, verificare che l'indirizzo dell'appliance sia corretto.

      Figura 1. Agente di gestione - Dettagli dell'appliance vRealize Automation
      Indirizzo dell'appliance, credenziali e impronta digitale

  11. Immettere il nome utente e la password di dominio per l'account del servizio.

    Quest'ultimo deve essere un account di dominio con diritti di amministratore nei server Windows IaaS. Utilizzare sempre lo stesso account del servizio.

  12. Seguire i prompt visualizzati per completare l'installazione dell'agente di gestione.

Risultati

Nota:

Poiché sono collegati, è necessario reinstallare l'agente di gestione se si sostituisce l'appliance vRealize Automation.

La disinstallazione di IaaS da un server Windows non comporta la rimozione dell'agente di gestione. Per disinstallare un agente di gestione, utilizzare separatamente l'opzione Installazione applicazioni in Windows.

Operazioni successive

Tornare all'installazione guidata basata sul browser. I server Windows IaaS con l'agente di gestione installato verranno visualizzati nella sezione degli host rilevati.