È possibile installare l'aggiornamento di vRealize Automation nell'appliance vRealize Automation 6.2.5 e configurare le impostazioni dell'appliance.

Informazioni su questa attività

L'assistenza per il database esterno PostgreSQL è stata interrotta a partire da vRealize Automation 7.1. Il processo di aggiornamento unisce i dati provenienti da un database PostgreSQL esterno esistente con il database PostgreSQL interno che fa parte di Appliance vRealize Automation.

I dettagli relativi ai dati raccolti con il programma CEIP e gli scopi per cui è utilizzato da VMware sono disponibili nel Trust & Assurance Center all'indirizzo http://www.vmware.com/trustvmware/ceip.html.

Durante l'installazione dell'aggiornamento, non chiudere la console di gestione.

Se si verificano problemi durante il processo di aggiornamento, vedere Risoluzione dei problemi relativi all'aggiornamento di vRealize Automation.

Prerequisiti

  • Verificare di aver selezionato un metodo di download e di aver scaricato l'aggiornamento. Vedere Download degli aggiornamenti delle appliance vRealize Automation.

  • Per distribuzioni distribuite ad alta disponibilità, vedere Backup dell'ambiente vRealize Automation 6.2.5 esistente.

  • Per le distribuzioni con bilanciamenti del carico, verificare che il traffico sia diretto esclusivamente al nodo principale e che i controlli di integrità siano disabilitati.

  • Se è stato installato un componente del catalogo di componenti comuni nell'ambiente, disinstallarlo prima dell'aggiornamento. Per informazioni, consultare la guida all'installazione del catalogo di componenti comuni. Se la guida non è disponibile, utilizzare la procedura alternativa descritta nel paragrafo Elenco di controllo per l'aggiornamento di vRealize Automation.

  • Verificare che la connessione al database jdbc:postgresql punti all'indirizzo IP esterno del nodo PostgreSQL master.

    1. In ciascuna appliance vRealize Automation aprire un nuovo prompt dei comandi.

    2. Passare a / etc/vcac/server.xml ed eseguire una copia di backup di server.xml.

    3. Aprire server.xml.

    4. Se necessario, modificare la voce jdbc:posgresql del file server.xml, che punta al database Postgres e fare in modo che punti all'indirizzo IP esterno del nodo PostgreSQL master per il database PostgreSQL esterno o l'appliance virtuale primaria per PostgreSQL incorporato.

      Ad esempio jdbc:postgresql://198.15.100.60:5432/vcac

  • Prima di effettuare l'aggiornamento, assicurarsi che tutte le richieste salvate e in corso siano state completate correttamente.

Procedura

  1. Aprire la console di gestione dell'appliance vRealize Automation.
    1. Aprire la console di gestione della propria appliance virtuale utilizzando il suo nome di dominio completo, https://va-hostname.domain.name:5480.
    2. Accedere con il nome utente root e la password immessa durante la distribuzione dell'appliance.
  2. Fare clic su Servizi e verificare che tutti i servizi siano elencati come REGISTRATI, ad eccezione del servizio IaaS.
  3. Selezionare Aggiorna > Impostazioni.
  4. Selezionare una delle seguenti opzioni:
    • Usa repository predefinito.

    • Usa aggiornamenti da CDROM.

  5. Fare clic su Salva impostazioni.
  6. Selezionare Stato.
  7. Fare clic su Controlla aggiornamenti per verificare l'accessibilità di un aggiornamento.
  8. (Facoltativo) Per le istanze dell'appliance vRealize Automation, fare clic su Dettagli nell'area della versione dell'appliance per visualizzare informazioni sulla posizione delle note di rilascio.
  9. Fare clic su Installa aggiornamenti.
  10. Fare clic su OK.

    Viene visualizzato un messaggio che segnala l'aggiornamento in corso.

  11. (Facoltativo) Se il disco 1 non è stato ridimensionato manualmente a 50 GB, procedere come segue.
    1. Quando il sistema chiede di riavviare l'appliance virtuale, fare clic su Sistema, quindi su Riavvia.

      Durante il riavvio, il sistema regola lo spazio richiesto per l'aggiornamento.

    2. Dopo il riavvio del sistema, accedere di nuovo alla console di gestione dell'appliance vRealize Automation, verificare che ciascun servizio, ad eccezione del servizio IaaS, sia elencato come REGISTRATO e selezionare Aggiorna > Stato.
    3. Fare clic su Controlla aggiornamenti e su Installa aggiornamenti.
  12. Per visualizzare lo stato di avanzamento dell'aggiornamento, aprire i seguenti file registro.
    • /opt/vmware/var/log/vami/updatecli.log

    • /opt/vmware/var/log/vami/vami.log

    • /var/log/vmware/horizon/horizon.log

    • /var/log/bootstrap/*.log

    Se ci si disconnette durante il processo di aggiornamento e si accede di nuovo prima che l'aggiornamento sia concluso, è possibile continuare a seguire l'avanzamento dell'aggiornamento nel file registro. Il file updatecli.log potrebbe visualizzare informazioni sulla versione di vRealize Automation dalla quale si sta eseguendo l'aggiornamento. La versione visualizzata passa alla versione corretta più avanti nel corso dell'aggiornamento.

    Il tempo necessario per completare l'aggiornamento varia a seconda dell'ambiente.

  13. Fare clic su Telemetria nella console di gestione dell'appliance. Leggere la nota sulla partecipazione al programma CEIP (Customer Experience Improvement Program) e scegliere se partecipare o meno al programma.

    I dettagli relativi ai dati raccolti con il programma CEIP e gli scopi per cui è utilizzato da VMware sono disponibili nel Trust & Assurance Center all'indirizzo http://www.vmware.com/trustvmware/ceip.html.

    Per ulteriori informazioni sul programma CEIP, vedere Partecipazione o uscita dal programma CEIP per vRealize Automation.

Operazioni successive

Aggiornamento della password di Single Sign-On per VMware Identity Manager.