Gli amministratori di vSphere possono creare o identificare una macchina Windows per ospitare i componenti IaaS di vRealize Automation e verificare che la macchina soddisfi i requisiti d'installazione.

Procedura

  1. Creare o identificare una macchina virtuale per ospitar i componenti IaaS di vRealize Automation.

    Opzione

    Valori

    Nome host

    vra01iaas01.rainpole.local

    CPU

    2 CPU

    Memoria

    8 GB di memoria

    Storage su disco

    30 GB di spazio su disco

    Sistema operativo

    Windows 2008 R2 SP1 o Windows 2012 R2

  2. Installare VMware Tools sul server IaaS Windows, vra01iaas01.rainpole.local.
  3. Verificare che il server IaaS Windows, vra01iaas01.rainpole.local, soddisfi i requisiti per ospitare i componenti IaaS di vRealize Automation.

    Opzione

    Valori

    Microsoft .NET

    Microsoft .NET Framework 4.5.2 o versione successiva.

    Microsoft PowerShell

    Microsoft PowerShell 2.0 (incluso con Windows Server 2008 R2 SP1 e versioni successive) o Microsoft PowerShell 3.0 su Windows Server 2012 R2.

    Microsoft Internet Information Services

    Microsoft Internet Information Services 7.5.

    Servizi Microsoft

    SecondaryLogOnService sia in esecuzione.

    Java

    • Installare Java 1.8 a 64 bit o versione successiva. Non utilizzare l'edizione a 32 bit.

    • Impostare la variabile di ambiente JAVA_HOME sulla cartella di installazione Java.

    • Verificare che %JAVA_HOME%\bin\java.exe sia disponibile.

  4. Verificare che il server IaaS Windows, vra01iaas01.rainpole.local, presenti la configurazione di Microsoft Internet Information Services richiesta.
    Tabella 1. Configurazione richiesta per Microsoft Internet Information Services

    Componente IIS

    Impostazione

    Moduli di Internet Information Services (IIS) installati

    • WindowsAuthentication

    • StaticContent

    • DefaultDocument

    • ASPNET 4.5

    • ISAPIExtensions

    • ISAPIFilter

    Impostazioni di autenticazione IIS

    • Autenticazione Windows attivata

    • Autenticazione anonima disattivata

    • Provider negoziazione attivata

    • Provider NTLM attivata

    • Modalità kernel autenticazione Windows attivata

    • Protezione estesa autenticazione Windows disattivata

    • Per i certificati che utilizzano SHA512 è necessario disabilitare TLS1.2 sui server Windows 2012 e Windows 2012 R2

    Ruoli del servizio Attivazione processo Windows di IIS

    • ConfigurationApi

    • NetEnvironment

    • ProcessModel

    • WcfActivation (solo Windows 2008)

    • HttpActivation

    • NonHttpActivation

Operazioni successive

Abilitare la sincronizzazione dell'orario sul server IaaS Windows per garantire la corretta installazione di vRealize Automation.