È possibile inserire logica personalizzata in fasi predeterminate del ciclo di vita della macchina IaaS utilizzando vRealize Automation Designer per modificare direttamente gli stub del workflow delle modifiche dello stato e, facoltativamente, richiamare workflow vRealize Orchestrator personalizzati.

Nota:

Gli stub di workflow vengono sostituiti dalle sottoscrizioni ai workflow del gestore di eventi. Al momento sono ancora disponibili, supportati e utilizzabili, ma è prevista la loro rimozione in una versione futura di vRealize Automation. Per garantire la compatibilità con i prodotti futuri, è necessario utilizzare le sottoscrizioni ai workflow per eseguire workflow personalizzati in base alle modifiche dello stato. Vedere Configurazione di sottoscrizioni ai workflow per estendere vRealize Automation.