Gli amministratori di sistema possono raggruppare i workflow in cartelle differenti e quindi definire categorie di workflow per tenant. Facendo in questo modo, un amministratore di sistema può concedere agli utenti provenienti da tenant diversi l'accesso alle diverse cartelle di workflow sullo stesso server vRealize Orchestrator.

Prerequisiti

Accedere alla console di vRealize Automation come amministratore di sistema.

Procedura

  1. Selezionare Amministrazione > Servizi avanzati > Cartella vRO predefinita.
  2. Fare clic sul nome del tenant da modificare.
  3. Sfogliare la libreria di workflow di vRealize Orchestrator e selezionare una cartella.
  4. Fare clic su Aggiungi.

Risultati

La cartella di workflow di vRealize Orchestrator predefinita per un tenant è stata definita.

Operazioni successive

Ripetere la procedura per tutti i tenant per cui si desidera definire una cartella di workflow predefinita.