Per concedere agli utenti i diritti di accesso, gli amministratori tenant assegnano ruoli a utenti o gruppi.

Informazioni su questa attività

Per consentire agli utenti o ai gruppi di modificare e attivare una pipeline, è necessario assegnare loro le autorizzazioni richieste. Quando si assegna a utenti e gruppi il ruolo di Release Manager, si consente loro di modificare e attivare la pipeline. Quando si assegna a utenti e gruppi il ruolo di Release Engineer, si consente loro di attivare la pipeline. Per ulteriori informazioni, vedere la guida relativa all'utilizzo di vRealize Code Stream.

Prerequisiti

Accedere alla console vRealize Automation come amministratore tenant.

Procedura

  1. Selezionare Amministrazione > Utenti e gruppi > Utenti e gruppi della directory.
  2. Immettere il nome di un utente o di un gruppo nella casella Cerca e premere Invio.

    Non utilizzare i caratteri "@", "\" e "/" nel nome. È possibile ottimizzare la ricerca specificando il nome completo dell'utente o del gruppo nella forma utente@dominio.

  3. Fare clic sul nome dell'utente o del gruppo a cui assegnare i ruoli.
  4. Selezionare uno o più ruoli dall'elenco Aggiungi ruoli a questo utente.

    L'elenco Autorità concesse dai ruoli selezionati indica le autorità specifiche che si stanno autorizzando.

  5. (Facoltativo) Fare clic su Avanti per visualizzare altre informazioni sull'utente o sul gruppo.
  6. Nella scheda Generale della pagina Dettagli utente, scorrere l'elenco di ruoli per aggiungere l'utente.
    1. Per concedere all'utente le autorizzazioni necessarie per modificare e attivare una pipeline, selezionare la casella di controllo Release Manager.
    2. Per concedere all'utente le autorizzazioni necessarie per attivare una pipeline, selezionare la casella di controllo Release Engineer.
  7. Fare clic su Aggiorna.

Risultati

Gli utenti che sono attualmente connessi alla console di vRealize Automation devono disconnettersi e riaccedere alla console di vRealize Automation prima di poter visualizzare le pagine per cui hanno ricevuto le autorizzazioni di accesso.

Operazioni successive

Facoltativamente è possibile creare gruppi personalizzati propri da utenti e gruppi nei collegamenti di Active Directory. Vedere Creazione di un gruppo personalizzato.