È possibile utilizzare i prefissi macchina impiegati per creare i nomi delle macchine con provisioning effettuato tramite vRealize Automation. Quando si definisce un componente macchina nella tela di progettazione del blueprint è richiesto un prefisso macchina.

Informazioni su questa attività

Un prefisso è il nome di base che deve essere seguito dal contatore di uno specifico numero di cifre. Quando sono state utilizzate tutte le cifre, vRealize Automation riparte dal primo numero.

I prefissi macchina devono rispettare le seguenti limitazioni:

  • Contenere solo lettere ASCII dalla a alla z, sia maiuscole che minuscole, numeri da 0 a 9 e il carattere trattino (-).

  • Iniziare con un carattere diverso dal trattino.

  • Non utilizzare altri simboli, caratteri di punteggiatura o spazio vuoti.

  • Contenere non più di 15 caratteri, inclusi i numeri, per rispettare il limite di Windows dei 15 caratteri per i nomi host.

    Eventuali nomi host più lunghi vengono troncati al momento del provisioning della macchina e aggiornati alla successiva esecuzione della raccolta dati. Quando viene eseguito un provisioning WIM, però, se un nome supera la limitazione dei 15 caratteri non viene troncato e il provisioning non riesce.

  • vRealize Automation non supporta macchine virtuali multiple con lo stesso nome in una singola istanza. Se le caratteristiche della convenzione di denominazione scelta sono tali da causare la presenza di due nomi macchina uguali, vRealize Automation non eseguirà il provisioning di una macchina con un nome già esistente. Se possibile, vRealize Automation salta il nome già in uso e genera un nuovo nome di macchina utilizzando il prefisso macchina specificato. Se non è possibile generare un nome univoco, il provisioning non riesce.

Prerequisiti

Accedere alla console di vRealize Automation come amministratore di struttura.

Procedura

  1. Fare clic su Infrastruttura > Amministrazione > Prefissi macchina.
  2. Fare clic su Nuovo.
  3. Immettere il prefisso macchina nella casella di testo Nome.
  4. Immettere il numero di cifre del contatore nella casella di testo Numero di cifre.
  5. Immettere il numero iniziale del contatore nella casella di testo Numero successivo.
  6. Fare clic sull'icona Salva (Salva).

Risultati

Gli amministratori tenant possono creare gruppi di business per consentire agli utenti di accedere a vRealize Automation per richiedere macchine.