Se si gestisce un'appliance vRealize Orchestrator autonoma per l'utilizzo con vRealize Automation, è necessario aggiornare l'appliance autonoma quando si aggiorna vRealize Automation dalla versione 6.2.5 alla versione 7.4.

Le istanze incorporate di vRealize Orchestrator vengono aggiornate come parte dell'aggiornamento di vRealize Automation appliance. Per un'istanza incorporata non è necessario eseguire altre operazioni.

Se si sta aggiornando un cluster di appliance vRealize Orchestrator, vedere Aggiornamento di un cluster di appliance vRealize Orchestrator esterno per l'utilizzo con vRealize Automation.

Prerequisiti

  • Installazione dell'aggiornamento su vRealize Automation Appliance.
  • Aggiornare i componenti IaaS come descritto in Aggiornamento dei componenti del server IaaS Server dopo l'aggiornamento di vRealize Automation.
  • Smontare tutti i file system di rete. Vedere Amministrazione delle macchine virtuali vSphere nella documentazione di vSphere.
  • Aumentare la memoria dell'appliance vSphere Orchestrator fino ad almeno 6 GB. Vedere Amministrazione delle macchine virtuali vSphere nella documentazione di vSphere.
  • Creare uno snapshot della macchina virtuale vSphere Orchestrator. Vedere Amministrazione delle macchine virtuali vSphere nella documentazione di vSphere.
  • Se si utilizza un database esterno, eseguirne il backup.
  • Se si utilizza il database PostgreSQL preconfigurato in vSphere Orchestrator, eseguire il backup del database utilizzando il menu per l'esportazione del database in vSphere Control Center.

Procedura

  1. Utilizzare uno dei metodi descritti nella documentazione per aggiornare l'istanza di vRealize Orchestrator autonoma.
  2. Da Control Center, aggiornare il plugin NSX di vRealize Automation.