Il controllo Label nel dizionario delle proprietà di vRealize Automation 6.2.x non esiste nel dizionario delle proprietà di vRealize Automation 7.x.

Durante la migrazione a vRealize Automation 7.4 o versioni precedenti, il controllo Label viene convertito in un tipo di controllo TextBox nel dizionario delle proprietà migrato.

Durante la migrazione a vRealize Automation 7.5 o versione successiva, il controllo Label viene convertito in un tipo di controllo TextArea nel dizionario delle proprietà migrato. Il tipo di controllo TextArea supporta i nomi di etichette lunghi meglio del tipo di controllo TextBox utilizzato quando si esegue la migrazione alle versioni precedenti di vRealize Automation 7.x.

Dopo la migrazione, è possibile impostare definizioni di proprietà che contengano un tipo di controllo TextBox o TextArea interessato come non sovrascrivibile, manualmente nelle impostazioni delle proprietà di vRealize Automation di ciascun blueprint, manualmente in ciascun componente, prenotazione o endpoint del blueprint in cui è utilizzata una definizione di proprietà personalizzata interessata o a livello di programmazione utilizzando le funzionalità di esportazione e importazione in vRealize CloudClient.

Procedura

  1. Dopo la migrazione e per determinare quali definizioni di proprietà utilizzano un controllo di tipo Text Box (versione 7.4 e precedenti) o TextArea (versione 7.5 o successive), fare clic su Amministrazione > Definizioni proprietà e visualizzare l'impostazione Area di visualizzazione per ciascuna definizione di proprietà di tipo di dati Stringa.

    Queste sono le definizioni delle proprietà da impostare come non sovrascrivibili nell'istanza di vRealize Automation migrata.

  2. Impostare le proprietà personalizzate interessate come non sovrascrivibili.
    • Manualmente per l'intero blueprint
      1. Fare clic sulla scheda Progettazione e aprire un blueprint.
      2. Fare clic sull'icona a forma di ingranaggio per aprire la pagina Proprietà blueprint.

        Icona a forma di ingranaggio del blueprint utilizzata per aprire la pagina Proprietà blueprint durante la modifica di un blueprint

      3. Fare clic sulla scheda Proprietà nella pagina Proprietà blueprint e fare clic su Proprietà personalizzate.
      4. Disattivare Sovrascrivibile per tutte le definizioni di proprietà che contengono un tipo di controllo TextBox o TextArea.
    • Manualmente per ogni componente, prenotazione o endpoint del blueprint in cui è utilizzata una proprietà personalizzata interessata
      1. Per gli endpoint e la prenotazione, fare clic su Infrastruttura e selezionare Endpoint o Prenotazioni.
      2. Aprire ciascun elemento di destinazione e utilizzare la relativa scheda Proprietà per impostare il controllo di tipo di controllo Text Box (versione 7.4 e precedenti) o TextArea (versione 7.5 o successive) interessato come non sovrascrivibile.
      3. Aprire ciascun blueprint e utilizzare la scheda Proprietà di ogni macchina, rete e altro componente nella tela del blueprint per aggiornare tutte le definizioni di proprietà interessate.
    • A livello di programmazione per l'intero blueprint
      1. Esportare il blueprint utilizzando una sequenza di comandi di esportazione di vRealize CloudClient.
      2. Contrassegnare le definizioni delle proprietà interessate come non sovrascrivibili. In questo esempio, TestLabel è impostata come non sovrascrivibile e TestOverideLabel è impostata in modo da poter essere modificata in un modulo di richiesta.
          TestLabel:
            fixed: default test label description at BP
            required: true
            secured: false
            visible: true
          TestOverideLabel:
            default: override this value
            required: true
            secured: false
            visible: true
      3. Importare il blueprint utilizzando una sequenza di comandi di importazione di vRealize CloudClient.