Il controllo dei prerequisiti IaaS non è in grado di convalidare gli ambienti configurati con un nome di sito Web IIS personalizzato. Per risolvere il problema, disabilitare l'aggiornamento automatico di IaaS.

Problema

L'aggiornamento dell'appliance virtuale non riesce durante il controllo dei prerequisiti IaaS durante l'esecuzione degli script di pre-installazione e degli script di post-installazione.

Error: Unrecognized configuration path MACHINE/WEBROOT/APPHOST/Default Web Site can not find path IIS:\Sites\Default Web Site because it does not exist.

Quando si verifica l'errore, viene visualizzato un messaggio di errore simile a: Applying automatic fix for <prerequisite check name> prerequisite failed.

Causa

Il controllo dei prerequisiti IaaS non è in grado di convalidare gli ambienti configurati con un nome di sito Web IIS personalizzato. La disabilitazione dei controlli dei prerequisiti dell'aggiornamento automatico di IaaS consente di risolvere il problema.

Soluzione

  1. Disabilitare i controlli e le correzioni dei prerequisiti dell'aggiornamento automatico di IaaS.
  2. Eseguire l'aggiornamento di vRealize Automation. Vedere Risoluzione dei problemi di aggiornamento.
  3. Seguire le istruzioni visualizzate durante l'aggiornamento. Quando viene visualizzata la richiesta di riavviare vRealize Automation, è possibile utilizzare il programma di installazione di IaaS per cercare eventuali prerequisiti IaaS non soddisfatti e correggerli manualmente.
    Nota: Non riavviare l'appliance finché non si completa la convalida dei prerequisiti IaaS.
  4. Eseguire i passaggi seguenti per ogni nodo del sito Web di IaaS.
    1. Scaricare il programma di installazione di IaaS. Vedere Download del programma di installazione di IaaS per aggiornare i componenti di IaaS dopo l'aggiornamento dell'appliance vRealize Automation.
    2. Alla prima inizializzazione, il programma di installazione di IaaS genera un nuovo file di configurazione nella stessa directory con estensione .exe.config.

    3. Chiudere il programma di installazione di IaaS e aggiungere la chiave seguente nella sezione <appSettings> del file di configurazione. La chiave passa il nome del sito Web personalizzato al controllo dei prerequisiti IaaS.

      <add key="PreReqChecker.Default.DefaultWebSite" value="custom_web_site_name"/>

    4. Salvare il file di configurazione ed eseguire nuovamente il programma di installazione di IaaS. Seguire le istruzioni visualizzate fino al completamento della convalida dei prerequisiti. In caso di prerequisiti non soddisfatti, correggerli manualmente.
  5. Attivare l'aggiornamento automatico di IaaS chiudendo il programma di installazione di IaaS e riavviando l'appliance vRealize Automation aggiornata.
    Nota: Se si sceglie di continuare manualmente l'aggiornamento di IaaS utilizzando il programma di installazione di IaaS, riavviare innanzitutto l'appliance vRealize Automation aggiornata e attendere che tutti i servizi vengano registrati. È necessario aggiornare e configurare tutti i sistemi in cui sono installati componenti IaaS. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiornamento dei componenti IaaS dopo l'aggiornamento di vRealize Automation alla versione di destinazione.