Il plug-in vCloud Suite API rileva dinamicamente i servizi di vCloud Suite API eseguendo una query nel servizio di metadati del provider di vCloud Suite API. I provider di vCloud Suite API che non espongono un servizio di metadati non sono supportati.

È necessario importare un metamodello di vCloud Suite API e successivamente aggiungere endpoint.

Procedura

  1. Accedere al client Orchestrator come amministratore.
  2. Fare clic sulla visualizzazione Workflow nel client di Orchestrator.
  3. Nell'elenco gerarchico dei workflow, espandere Libreria > VAPI e passare al workflow Importa metamodello vAPI.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul workflow Importa metamodello vAPI e scegliere Avvia workflow.
  5. Nella casella di testo URL endpoint vAPI, digitare l'URL dell'endpoint di vCloud Suite API.
  6. Scegliere se utilizzare una connessione con protocollo sicuro:

    Opzione

    Descrizione

    No

    Importa il metamodello di vCloud Suite API senza utilizzare una connessione con protocollo sicuro.

    Per importare il metamodello di vCloud Suite API con una connessione con protocollo sicuro:

    1. Scegliere se ignorare gli avvisi sul certificato e accettare automaticamente l'endpoint di vCloud Suite.

    2. Fornire le credenziali dell'utente per eseguire l'autenticazione nell'endpoint di vCloud Suite.

  7. Fare clic su Invia per eseguire il workflow.

Operazioni successive

Aggiunta di un endpoint di vCloud Suite API