È possibile eseguire un workflow per impostare la porta in cui Orchestrator è in ascolto di trap SNMP.

La porta predefinita per le trap SNMP è 162. Tuttavia, nei sistemi Linux è possibile aprire le porte al di sotto della 1024 solo se si è un utente con privilegi avanzati.

Nota:

Per garantire una maggiore compatibilità, la porta predefinita per l'ascolto di trap SNMP nel plug-in SNMP è impostata su 4000.

Prerequisiti

  • Verificare di aver effettuato l'accesso al client Orchestrator come amministratore.

  • Verificare di disporre di una connessione a un dispositivo SNMP dalla vista Inventario.

Procedura

  1. Fare clic sulla visualizzazione Workflow nel client di Orchestrator.
  2. Nell'elenco gerarchico dei workflow, espandere Libreria > SNMP > Gestione host trap e passare al workflow Imposta porta trap SNMP.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul workflow Imposta porta trap SNMP e scegliere Avvia workflow.
  4. Nella casella di testo Porta immettere il numero della porta in cui Orchestrator deve rimanere in ascolto di trap SNMP.
  5. Fare clic su Invia per eseguire il workflow.

Risultati

Il workflow interrompe l'host trap, imposta la nuova porta e avvia nuovamente l'host trap.