Per poter aggiungere un'installazione software di HP Server Automation al provisioning mediante clonazione, è innanzitutto necessario preparare una macchina di riferimento e convertirla in un modello per la clonazione.

Procedura

  1. Aggiungere il pacchetto di installazione dell'agente HP Server Automation al modello per la clonazione.
  2. Copiare il programma di installazione dell'agente di HP Server Automation nella directory C:\ della macchina di riferimento.
  3. Aggiungere la personalizzazione necessaria per richiamare l'agente dopo il provisioning, aggiungendo la riga che segue alla sezione Run Once della specifica di personalizzazione.
    C:\opswareagentinstaller --opsw_gw_addr opswareipaddress:3001 -s --force_sw_reg 
    --force_full_hw_reg

    Questa personalizzazione permette anche di installare l'agente su ogni macchina clonata.

  4. Sostituire opswareagentinstaller con il nome dell'eseguibile del programma di installazione dell'agente di HP Server Automation.
  5. Sostituire opswareipaddress con l'indirizzo IP del server che ospita l'istanza di HP Server Automation che esegue l'installazione del software.

    Ad esempio:

    C:\ opsware-agent-37.0.0.2.61-win32-6.0.exe --opsw_gw_addr 10.20.100.52:3001 -s --force_sw_reg --force_full_hw_reg

Operazioni successive